GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da medusa il Mer 23 Mag 2012, 18:20

Salvo la pollastrina tende al colore definito nello standard colorazioni "selvatico".

Il galletto di quel colore come lo definite in Sicilia?

la pollastrina dietro chiara , invece come la chiamate ?


Riguardo ai punti riportati da Cirasa, sono tutti punti su cui si può essere d'accordo .
Solo il primo punto a mio parere dovrebbe prevedere che i messaggi postati siano chiari e non male interpretabili.
Lo standard non è una legge ma uno strumento di selezione.
Non lo si usa per imporre ma lo si usa per migliorare e per aggiungere notizie che via via si acquisiscono sulla razz allevata.
avatar
medusa
Utente veteran
Utente veteran

Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 23.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da PeppeTasso il Mer 23 Mag 2012, 18:38

Allora facciamo una cosa: io cerco di prendere coscienza degli errori di selezione e vedrò di fare meno il galletto, tu cerca di prendere lezioni di grammatica..essendo tu geometra mi aspetto che ti esprima meglio in italiano...

Essendo un forum tematico, potresti portare un tuo contributo fotografico di tuoi animali in modo che possa avere un punto di riferimento a cui ispirarmi?
Se temi che possano usare le tue foto per altri scopi, aggiungi una scritta o qualcosa, non dovrebbe essere difficile per uno che scatena fulmini e fiamme

Se esprimessi le tue idee in modo diverso, forse si andrebbe più lontano.

Credevo fossi un po' diverso anche come persona, mi sono sbagliato anche li,..pazienza.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Mag 2012, 18:52

Siamo sempre alle solite ! nei forum si scrive come in tutti social network un pò cosi .un pò colà ,invece di eleggerti come correttore ortografico ,potresti semplicemente capire il senso delle cose ,che a mio avviso è più importante !
Per tua informazioni loghi simboli su foto sono facilmente cancellabbili .
Ps.
Ma si scrive con due b , o forse con la g chissà ...
Mi sembra che io non offendo nessuno con illazioni ecc.. per poi cancellare il post !
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da PeppeTasso il Mer 23 Mag 2012, 18:59

A me pare di si, invece,,,ed a sto punto comincio a credere che tu abbia pure problemi a comprenderlo l'italiano, oltre che a scriverlo; per telefono ti ho accennato alcune cose, ma ho perso mi sa un po' di tempo e credito telefonico.

Ti posso dare se vuoi l'indirizzo di una brava insegnante di doposcuola, a volte porto li i miei bimbi.

Oltre al senso delle cose, sforzati di esprimerle nel modo giusto e nei tempi giusti, ...ma se non lo hai capito per telefono ed in dialetto, figuriamoci qui.

Ora, o si riparla di siciliana nei termini e nei modi volti al dialogo, o riprendiamo coi vecchi sistemi.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Mer 23 Mag 2012, 18:59

medusa ha scritto:Salvo la pollastrina tende al colore definito nello standard colorazioni "selvatico".

Il galletto di quel colore come lo definite in Sicilia?

la pollastrina dietro chiara , invece come la chiamate ?


Riguardo ai punti riportati da Cirasa, sono tutti punti su cui si può essere d'accordo .
Solo il primo punto a mio parere dovrebbe prevedere che i messaggi postati siano chiari e non male interpretabili.
Lo standard non è una legge ma uno strumento di selezione.
Non lo si usa per imporre ma lo si usa per migliorare e per aggiungere notizie che via via si acquisiscono sulla razz allevata.

Bella questa citazione sullo standard ,,,,la stampo e la metto sul comodino!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da PeppeTasso il Mer 23 Mag 2012, 19:02

Lo sanno tutti che lo standard serve a quello, se avessi davvero letto tutti i post di questo ed altri forum come dici, avresti notato che è stato più volte ripetuto il concetto, risparmia l'inchiostro della stampante..

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Gio 24 Mag 2012, 11:50

Medusa,le due pollastrine quella più chiara e quelle più scura, entrambe sono figlie delle due mie galline siciliane creste a coppa e siccome come ho detto prima ogni tanto qualcuna “nonnia”,la prima dell’ultima foto da me posta ha preso i colori di una sua bisnonna,che era di colore bruno scura con cresta a coppa arrotondata e chiusa dietro,mentre l’altra dietro ha preso i colori della madre bruno chiara.
Nei Polli,come in tutti gli altri animali,ogni tanto nei nipoti o pronipoti si ripresentano le caratteristiche ed i colori dei loro antenati.
Per quando riguarda lo Standard,poiché hanno riconosciuto la collo oro,la bianca,la nera e addirittura la blù creata con ibridazioni con polli stranieri,quest’ultimi mai esistiti nella nostra isola e creati recentemente, quelli vanno bene e l’hanno riconosciute. Mentre le nostre Siciliane Bruno chiare e Bruno scure creste con coppe arrotondate e chiuse dietro,da diversi millenni sempre esistite nelle zone interne della Sicilia,allevate dai contadini la maggioranza analfabeti ma lavoratori e brava gente e poiché questi lavoratori di campagna, non hanno avuto mai la possibilità di andare alle riunioni,presentare questi esemplari allo standard,questi non vanno bene,mentre i colori nuovi che hanno fatto riconoscere invece ,anche se nella nostra isola nel passato non sono mai esistiti, per loro vanno benissimo.
Penso come ho detto prima,fare una riunione a casa del moderatore Peppino Tasso, schiarirci le idee di tutti quanti,discuterne ognuno di noi con le nostre vedute,i nostri consigli,le nostre esperienze, le nostre conoscenze,i nostri esemplari con i colori da sempre esistiti e se vogliamo moltiplicarli 200 – 500 di questi colori bruno chiari e bruno scuri come li hanno da sempre chiamati i contadini,facciamolo pure,mettere una pietra sopra i malintesi del passato, del presente recente,evitare inutili battibecchi,perché abbiamo bisogno tutti di tutto e soprattutto come ho detto prima essere tutti presenti,iscritti ed ex iscritti come Giovanni ed altri appassionati di animali e del Forum, tutti quelli che vogliono e possono partecipare,stringerci la mano tutti,dialogare di tutto e dopodichè,con l’approvazione di tutti di quello che si stabilisce,fare riconoscere dallo Standard e dalla F.I.A.V. i colori dei nostri polli autoctoni Siciliani da sempre esistiti nelle zone interne della Sicilia,stabilire tutti come li dobbiamo chiamare,se Polli Siciliani con creste arrotondate chiuse dietro,oppure con coppe arrotondate chiuse dietro,oppure come li hanno sempre chiamati i vecchi contadini di cui ci dobbiamo sempre ricordare (anche perché la maggioranza di questi vecchietti non esiste più)che li chiamavano e continuano a chiamarle”Galline Coronate Siciliane” e tutte le altre razze di Polli locali di Sicilia e concludere di quello che si stabilisce,con un bel vassoio di dolci e un bel caffè.
Peppino quando puoi, organizza questa riunione straordinaria riappacificata e amichevole di tutti gli appassionati della nostra Gallina Siciliana e di tutte le altre razze locali autoctone, locali nostre e tutti i polli nostrani di tutta la nostra unita patria italiana che ci appassionano ad ognuno di noi.
Salvo A.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Gio 24 Mag 2012, 18:39

Pace ,fatta! Il trattato è in corso di stesura su alcuni punti .
(x Peppe come posso riattivare il mio vecchio conto? .... Lino sa qualcosa ?)

Per i colori Bruno scuro e chiara ,bisogna prima verificarli ed allevare un buon numero
Dalle tue uova ,ho notato che a differenza delle mie sono nati pulcini scuri ,con piumino delle ali nere ed dorsale quasi grigio .
Io non ho avuto questo tipo di soggetti ma simili si .
Con le mie ogni 100 uova schiuse ne nasce qualcuno con piumino giallino .
Ho confrontato il piumino di un tuo pulcino con delle foto di un sito inglese ed corrisponde alle selvatiche ,per quelli chiari non trovo corrispondenza .
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da PeppeTasso il Gio 24 Mag 2012, 19:28

Per vecchio conto non si può riattivare (ho chiesto a Lino).
Potresti reiscriverti come Giovanni Cirasa (esempio) e se si può, mettere lo stesso avatar anche nei tuoi interventi da nuovo iscritto come ospite, per distinguerli da altri...se ti va.

Bravo Giovanni, iniziamo a verificare ed a dare una collocazione con appropriato nome alle colorazioni da te citate...mi pare un buon inizio! Wink

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Gio 24 Mag 2012, 21:07

Benissimo Giovanni e Peppe questo mi fa piacere che vi siete capiti, avete dato un buon segno e se vi convertite tutti quelli che avete avuto i malintesi,sarà ancora meglio e che la pace regni non solo tra gli amici del Forum,ma in tutte le parti del mondo,senza invasioni,senza guerre e con una buona politica più giusta e con meno tasse ,perché in questo 2012 c’è tanta gente che ha perso il lavoro,anche se vuole lavorare non lo trova con tutti questi tagli e non sa come potersi comprare il pane,figuriamoci di pagare tutte queste nuove tasse aumentate. Il 21.12.2012 si avvicina, speriamo di non fare la fine dei dinosauri e cerchiamo di essere tutti più buoni. Questo non vuol dire che ci dobbiamo mettere pulci tra la testa, l’avevano scritto i “Maya” è non succederà niente,sarà solo l’inizio di una nuova era,vi sarà una politica nuova ,con deputati eletti dai cittadini e le persone giuste nei posti giusti e non come adesso con deputati fatti con i punti miralanza dai segretari di alcuni partiti.
Per quando riguarda i colori dei nostri polli siciliani,con tutti questi nuovi galletti (la maggioranza) e pollastre,tra qualche mese stabiliamo quali sono quelli più eccellenti, pochi ma buoni,perché lo scarto esiste sempre,portiamoli avanti e da settembre in poi, possiamo fare nuove covate al fine di migliorare la razza come creste .
Bene ragazzi e pace e bene a tutti.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da medusa il Ven 25 Mag 2012, 09:53

Volevo rispondere a Salvo per spiegargli alcuni perchè sui riconoscimenti.

Il colore blu è fuori dubbio che è un colore nuovo ed estraneo ai vostri polli locali tuttavia trova accoglimento per due fattori essenziali al riconoscimento di una nuova colorazione
1 uniformità , intesa come fedele replica di un colore.
2 possibilità di trasmissione in modo continuo per generazioni indefinite


Le colorazioni non standard sono infinitamente più complesse nei geni che le codificano e nelle manifestazioni fenotipiche ( manifestazioni esteriori visibili).
Come dici giustamente ci sono generazioni in cui non compaiono, per poi riemergere spontaneamente dopo anni in forme e colori degli antenati.
Preso atto di ciò, le associazioni hobbistiche escludono questi colori complessi che risulterebbero difficili da valutarein gare di confronto essendo tali colori spesso unici ed irripetibili nelle sfumature di colore che manifestano.
Bisogna anche dire che alcuni splendidi colori sono di per se frutto di eterozigosi pertanto non fissabili e trasmissibili pur essendo splendidi morfologicamente.
Questo giusto per spiegarti i perchè di determinate azioni poste in essere nello standard ufficiale.
avatar
medusa
Utente veteran
Utente veteran

Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 23.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Mag 2012, 10:57

Sei Sicuro che il blù rispetta il punto due ?
Od ogni tanto ha bisogno l' aiutino del nero?
Per i colori complessi la maggioranza non sono fissabili ,ma credo non sia difficile ripulire un pollo con solo due colorazioni mischiate , discorso diverso quando ci sono
tre o più colori .
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da medusa il Ven 25 Mag 2012, 18:32

Se ti riferisci al fatto che il blu segrega anche il nero e lo splash questa è una cosa ben nota fin dal suo esordio nello standard colorazioni
Credo invece che sia un po semplicistico da parte tua usare il termine ripulire in un animale che basa il suo fenotipo su molteplici geni coinvolti nell'insorgere di un colore.
ripulire come dici tu prevederebbe una metodica selettiva con un obbiettivo chiaro ,ciò che presupporrebbe il fatto di conoscere in modo univoco igeni coinvolti in quel particolare colore non standard .
ripulirlo porterebbe ad un colore standard? Quale?
avatar
medusa
Utente veteran
Utente veteran

Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 23.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Mag 2012, 19:15

Medusa io non sono un genetista , ed fino ad ieri di colori non ne capivo niente ,
Per me ripulire significa ,che guardo il piumino dei primi tre gg ,ed presumo il colore , lo faccio crescere ,in base al tipo di colore che viene su' presumo di nuovo la colorazione ed lo accoppio con un colore opposto a quello presupposto ,non conosco i motivi ma le colorazioni spuntano fuori .
Non conosco il termine segrega , io vedo in bianco e nero ,se accoppio due bianche
nascono bianche ,se accoppio due nere lo stesso ,le blu non ho provato ... ma se nascono nere e splash non li allevo . Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Ven 25 Mag 2012, 20:07

News Estesa lA NATURA NON FINIRA' MAI DI STUPIRE
________________________________________
VALLONE - Pare che siano in tanti, anziane ed anziani del Nisseno, ad asserire che nel passato esistevano diverse specie di polli nostrani siciliani dalle uova bianche, che, purtroppo, con l’importazione dei polli esteri e di altre regioni italiane, adesso sono quasi tutti scomparsi. In particolare segnalavano la presenza della gallina e gallo siciliano dalla cresta “coronata”, della gallina cornuta di Caltanissetta, assai presente nelle campagne del Nisseno, della gallina nostrana delle Madonie e quella della “Valplatani”. A Mussomeli, sono diversi che amano lo studio della fauna ed in particolare hanno la passione per i bipedi nostrani che, a loro dire, si stanno assottigliando sempre di più, rischiando addirittura la totale estinzione, mentre i pollai sono pieni di quelli d’importazione. Come spiegano alcune fonti “il pollo Gallus gallus domesticus, Linnaeus 1758) è un uccello domestico derivante da varie specie selvatiche, di origini Indiane e Asiatiche che si sono diversificate nei millenni. Darwin attribuì la paternità solo al Gallus gallus bankiva per vari motivi, tra cui la somiglianza del colore del piumaggio con quello di alcune razze domestiche, la variabilità delle sottospecie di Gallus gallus a seconda del luogo di diffusione, la fecondità delle uova derivanti dall'accoppiamento con i polli domestici. Questa posizione è notevolmente mutata nel corso del ventesimo secolo, sulla base di esperienze di ibridazione effettuate con le altre specie selvatiche. Oggi si può affermare che varie specie hanno contribuito alla creazione dei polli domestici Gallus gallus domesticus. I polli domestici sono sempre stati allevati per moltissime finalità: carne, uova, piume, compagnia, gare di combattimento tra galli, motivazioni religiose, sportive od ornamentali” Un nostro concittadino, appassionato e cultore di tali problematiche, tanti anni fa perlustrando le diverse masserie del nisseno, del Palermitano e dell’agrigentino amava intrattenersi coi contadini e visitare i loro pollai, dove erano presenti, in numero assai ridotto, particolari galline nostrane. A sentire il suo racconto, non citiamo il nome per questione di privacy, è profonda la sua cultura in tale settore. Tanto è vero che in tali occasioni richiedeva, nelle diverse fattorie, uova bianche nostrane, col solo scopo di bloccare l’estinzione di questi straordinari bipedi nostrani, appunto, per le loro caratteristiche. Infatti, a seguito della raccolta di tali uova, successivamente sistemate in grosse incubatrici, l’appassionato cultore si era accorto che dei diversi pulcini nati, erano venuti fuori cinque pollastre e tre galletti, tutti “cornuti”.Da precisare che, nelle zone delle Madonie e precisamente nella campagne di Ganci e Petralia, gli esemplari di polli erano di color dorato, mentre quelli della “Valplatani” avevano un colore più chiaro con la coda a scoiattolo come le altre specie di polli siciliani.
Era il lontano 1976.

[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
Un mio articolo su un giornale locale di alcuni anni fà.
Ragazzi,commentate voi di quello che vi dicevo l'altro giorno sulle origini dei nostri Polli Siciliani creste a coppe ed i loro antichi colori non ancora riconosciuti ,le taglie tra la via di mezzo,più piccole delle loro antenate madri e poco più grandi dell'antenato padre.Le foto parlano da sole.
Alcuni polli nostrani delle madonie dai colori collo oro il gallo ed una gallina,e due brune.
Un gallo tripolino.
Al centro,due galline siciliane creste a coppa e delle galline brune e dorate delle Madonie,dove si notano le taglie minori delle galline siciliane ,rispetto alle maggiori nostrane delle Madonie.
Due pulcini,di cui uno siciliano bruno cresta rotonda e l'altro piu piccolo nostrano delle Madonie.
Commentate.
.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Mag 2012, 20:28

Non capisco come stiano fermi sul trespolo !
Ah! capisco perchè i pulcini sono molto grossi rispetto alle Siciliane .
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Ven 25 Mag 2012, 20:42

Giovanni le galline mi conoscono e si fidano di me,come i pulcini.
Come dire,fidadi di chi conosci e di chi ritieni affidabile.
Avantieri parlavi di polli nostrani di Troina,con una macchia nell'ala come quella delle anatre,ma com'era più evidente e diversa di questa del mio gallo Madonie?
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Ven 25 Mag 2012, 21:00

Il colore è uguale ,solo più esteso nell'ala .
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Ven 25 Mag 2012, 21:59

E per questi polli adulti Madonie antenate,siciliane e pulcini cresta rotonda e del colore ,che ne pensi e che ne pensate.
Ci saremo con le selezioni questo anno?
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Dom 27 Mag 2012, 12:30

Chi l'avrebbe detto che nelle zone interne delle Sicilia,si fossero estinti e non esistono Polli Siciliani Coppe arrotondate e chiuse dietro.
Sarebbe stato un vero peccato,perche questi polli, in alcuni posti della Sicilia da diversi secoli hanno mantenute sulle loro teste le corone ed i colori dei loro antenati da sempre rimasti è vissuti in alcuni posti interni.
Appunto come nei dintorni del nostro territorio nisseno.

[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
[img][/img]
Sopra la regina gallina siciliana bruno chiara Anna;
Anna e i suoi figli; e le ultime due foto,pulcino bruno coppa rotonda e di poco allungata,completamente chiusa dietro presunto erede al trono e riproduttore del mio pollaio 2013.
Certamente ne esistono diversi altri con le sue stesse caratteristiche,che si possono usare pure come riproduttori,più piccoli e più grandi di lui.
Cmq.duppu vidimu (poi vedremo)man mano che crescono è penso che ci siamo per il recupero completo di questa razza,che alcuni anni fà stava rischiando l'estinzione..
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 27 Mag 2012, 18:37

Ricordo che la colorazione "bruno chiara" non è annoverata tra le colorazioni standard.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Dom 27 Mag 2012, 20:37

PeppeTasso ha scritto:Ricordo che la colorazione "bruno chiara" non è annoverata tra le colorazioni standard.
Bene, dopo vostra pace fatta Peppino e Giovanni,voi mi collaborate nel miglioramento delle selezioni di ste galline “VERO”.Aspettiamo sempre la data della tua prossima riunione straordinaria come detto prima,per discutere delle creste e degli antichi colori dei nostri polli siciliani,di altro, di tutto e di più e di quello che vogliamo ed hanno da dire tutti i nostri amici del Forum e che vogliono partecipare,al fine di migliorare e selezionare taglie,colori standard, fuori standard e le loro antiche caratteristiche di una volta delle nostre galline siciliane, che ci devono continuare a produrre bellissime uova, bianche appuntite ed affusolate come una volta.
Una volta Dio disse: nella terra amatevi e moltiplicatevi tutti,siate buoni con i vostri fratelli.
Pertanto lo stesso dobbiamo fare noi con le nostre galline siciliane,che li dobbiamo moltiplicare e migliorare sempre.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da fabrizio.altamore il Dom 27 Mag 2012, 21:03

ci voglio essere anch'io
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 54
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Lun 28 Mag 2012, 16:53

fabrizio.altamore ha scritto:ci voglio essere anch'io
Bene Fabrizio quando Peppino la organizza certamente ci saremo, per discutere dei nostri pareri,le nostre opinioni,le nostre passioni,i nostri hobbi preferiti e soprattutto i nostri animali,anche se per adesso vedo un po di silenzio da alcuni amici iscritti.
Ragazzi,certamente quando si incontrano amici seri allegri e sorridenti,ci fa piacere a tutti dialogare,parlare del più e del meno di tantissime cose ed in particolare della nostra bellissima gallina siciliana,di altri animali ornamentali,della natura di cui tanti di noi ne siamo appassionati,andarci a prendere un dolcino al cioccolato al bar, che ci crea buon umore, un bel caffè ed una bella sigaretta,avere allegria,insomma queste cose penso che ci fanno piacere a tutti.
Se fossi scapolo e libero,mi presenterei sul trono della trasmissione di Maria de Filippi “ a uomini e donne ”ed all’ultimo della trasmissione,parlerei pure dei nostri bellissimi polli siciliani ed altri animali nostrani e sono certo che farebbe piacere a tutti gli ospiti ed attori della trasmissione vedere questi animali con tanto piacere.
Benissimo ragazzi,fatevi sentire spesso e raccontateci dei vostri rari polli nostrani con le diverse caratteristiche e colori sconosciuti,delle vostre passioni,insomma quando avete un pò di tempo fatelo, abbiamo bisogno tutti di tutti e tanti consigli,di vedere cose nuove,anche se ognuno di noi ha il nostro lavoro,i nostri impegni ed altro,però nelle cose sapete come si dice: “volere e potere”.La domenica quando non si lavora penso che un pò di tempo libero l’abbiamo tutti ed allora ragazzi, fatevi sentire tutti uomini e donne,perché abbiamo pure bisogno di voi donne in tutte le cose e dei vostri pareri,mostrateci i vostri belli e rari polli siciliani, altre razze nostrani autoctone ed altri animali diversi,rari e sconosciuti con le bellissime caratteristiche e quando Peppino si decide e stabilisce la data della riunione e possibilmente di domenica che siamo in tanti e più liberi da impegni e ci saremo,ognuno di noi portiamo a mostrare qualche nostro esemplare eccellente di gallina siciliana,perche queste cose ci faranno piacere e se ne avete qualcuno in più ed in buona salute,certamente possiamo scambiarcelo,al fine non solo di allontanare la consanguineità dei nostri polli siciliani, ma anche per migliorare sempre la nostra razza. Duplicate pure qualche C.D. con le foto dei vostri bellissimi soggetti migliori ,in modo tale che nell’assemblea possiamo osservarli ,dare i nostri pareri se vanno bene come riproduttori,al fine di migliorare sempre non solo la gallina siciliana, ma pure qualche altra razza.
Ciao a tutti ragazzi/e.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Mag 2012, 19:37

Salvo ,per i soggetti migliori dipende dai punti di vista !
A me piacciono questi ,al di là di standard o origine .
Hanno molti pregi ,ed esteticamente sono bellissimi .



-



avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CRESTE ARROTONDATE CHIUSE DIETRO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum