GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

Quanti anni si tengono i riproduttori?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da GalloER il Gio 20 Set 2012, 08:44

GalloER ha scritto: Sad è vero, vedrò di trovare una gallina migliore quest'anno... intando già qualche pulcino è nato e li ho ceduti ad un amico che li voleva per vedere come cresceranno (1 galletto e 5 galline).

La selezione usando uova grandi sennò non funziona vero? Però complessivamente il gallo (ne parlo sempre e solo di lui perchè è un esemplare di pregio maggiore della femmina che infatti non è tanto in standard) come ti sembra?
avatar
GalloER
Utente super qualificato
Utente super qualificato

Sesso : Maschio Messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 23
Località : Acqualagna (PU)

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da apollo12 il Gio 20 Set 2012, 10:07

GalloER ha scritto: Sad è vero, vedrò di trovare una gallina migliore quest'anno... intando già qualche pulcino è nato e li ho ceduti ad un amico che li voleva per vedere come cresceranno (1 galletto e 5 galline).

La selezione usando uova grandi sennò non funziona vero? Però complessivamente il gallo (ne parlo sempre e solo di lui perchè è un esemplare di pregio maggiore della femmina che infatti non è tanto in standard) come ti sembra?

Non conosci i motivi del perchè il tuo gallo sia fuori taglia ,può anche darsi che sià legato semplicemente alla scarsa alimentazione .
Prova ad aumentare il peso dei pulcini con molte proteine .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da Perini Alessandro il Gio 20 Set 2012, 11:04

La scarsa taglia può essere anche dovuta anche alla troppa consanguineità dei genitori ma se lo hai accoppiato con un femmina estranea i piccoli dovrebbero essere già piu' grandi. Vedi come nascono i piccoli e si severo a scegliere quelli che tieni. Se i risultati che ottieni sono scarsi purtroppo devi eliminare i tuoi soggetti ( fai presto a cambiare la gallina "infatti non è tanto in standard" vuole dire che và bene solo in padella). Se vuoi diventare un buon allevatore devi essere pronto anche a scelte "sofferte". Non bisogna mai innamorarsi troppo a un riproduttore .( cosa che io faccio spesso)
avatar
Perini Alessandro
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 30.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da GalloER il Gio 20 Set 2012, 11:36

Grazie davvro Giovanni e Alessandro per i consigli! What a Face

Arrow Giovanni: il gallo effettivamente mangia sempre poco rispetto alle galline o ai precedenti galli ibridi che ho avuto. I miei libri di pollicoltura lo associano ad un normale fenomeno primitivo ovvero che alcuni galli mangiano poco per favorire le galline che per fare uova e allevare pulcini devono usare molta più energia dei maschi.

Arrow Alessandro: Eh il mio primo gallo di Spagnola Faccia Bianca che é la mia razza del cuore. Sarà un ricordo indelebile sunny specie se conti che l'ho preso ad una mostra nazionale quindi a parte la taglia il valore genetico é alto. La gallina verrà cambiata appena riuscirò a trovare un rimpiazzo (cosa non
semplice con le razze rare). La consanguineità come farebbe a ridurre la taglia? Curiosità


voi come fate a non innamorarvi dei riproduttori?
avatar
GalloER
Utente super qualificato
Utente super qualificato

Sesso : Maschio Messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 23
Località : Acqualagna (PU)

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da Perini Alessandro il Ven 21 Set 2012, 14:28

la riduzione è dovuta alla presenza in omozigosi di alcuni alleli ( non sò che geni sono coinvolti ma è un fenomeno che si osserva sempre o quasi).
Io credo che tutti ci innamoriamo dei nostri riproduttori specialmente di quelli che per vari motivi riteniamo validi, ma questo non ci DEVE distrarre.
PS: Non credo che il gallo sia cosi " femminista" perchè deve essere sempre in forma eccellente per sconfiggere gli eventuali rivali che gli vogliono sottrarre l' harem e spesso a causa del canto e del piumaggio vistoso viene attaccato dai predatori. Forse è stato selezionato cosi perchè una volta i polli dovevano mangiare poco e produrre molto in caso contrario diventavano concorrenti dei proprietari e non una risorsa..
avatar
Perini Alessandro
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 30.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da GalloER il Ven 21 Set 2012, 15:42

Ma allora perchè la gallina è tra le più voraci del gruppo (più delle ISA Shocked ). e come farebbe il gallo a vivere lo stesso con così meno cibo? Non vive male poveraccio?

P.S. I geni non potrebbero andare in omozigosi anche con quelli della taglia grande?
avatar
GalloER
Utente super qualificato
Utente super qualificato

Sesso : Maschio Messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 23
Località : Acqualagna (PU)

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanti anni si tengono i riproduttori?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum