GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 19 Dic 2012, 18:08

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]



Eccolo!
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Mer 19 Dic 2012, 18:19

La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da GalloER il Mer 19 Dic 2012, 18:48

Teoria o pratica?
avatar
GalloER
Utente super qualificato
Utente super qualificato

Sesso : Maschio Messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 23
Località : Acqualagna (PU)

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Mer 19 Dic 2012, 19:35

pratica ...... ho avuto polli in consanguineità stretta ,i primi sintomi li vedi nelle schiuse e nella quantità di uova
vanno diminuendo ,non riescono a forare il guscio ma questo dopo la quinta generazione ,poi hai la nascita di qualche soggetto super nano ,se continui qualche cieco nasce, ma aumentano anche i soggetti che a te interessano, non sò quale sia il limite .
La cosa interessante è che quando rinsangui hai un esaltazione dei caratteri il che vuol dire che puoi correggere difetti rimasti in precedenza .
Possiedo un trio di La fleche che ha tutti questi sintomi .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 19 Dic 2012, 21:09

apollo12 ha scritto:La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .

L'allevamento in inbreeding utilizzato da selezionatori validi e preparati per selezionare animali per la carne o per le uova è basato sui coefficienti di consanguineità riportati nella tabella postata precedentemente.
Mi pare ovvio e scontato che il TUO metodo di selezione poco ha a che vedere con la tabella e con il metodo conosciuto e condiviso dai selezionatori che hanno titolo per essere considerati tali .
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 19 Dic 2012, 21:16

GalloER ha scritto:Teoria o pratica?

In teoria, pensa di seguire un determinato metodo di selezione ampiamente conosciuto ed utilizzato dai selezionatori. (Pratica supportata da studi di genetica)
In pratica, ne segue un altro tutto suo, appreso dai suoi amici "allevatori" di polli e di pecore.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Mer 19 Dic 2012, 21:53

Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .

L'allevamento in inbreeding utilizzato da selezionatori validi e preparati per selezionare animali per la carne o per le uova è basato sui coefficienti di consanguineità riportati nella tabella postata precedentemente.
Mi pare ovvio e scontato che il TUO metodo di selezione poco ha a che vedere con la tabella e con il metodo conosciuto e condiviso dai selezionatori che hanno titolo per essere considerati tali .

Nuzio che fà ricominci ?
Devo sempre postare studi e balle varie ?
Ti ho detto che se hai dubbi su il mio sistema basta domandare -
Sad
Cerco di stare calmo ............. e diplomatico .

Vedi caro Nunzio i signori selezionatori di una volta partivano con soggetti omozigoti che significa con caratteri uguali .
Si facevano due linee partendo da razze diverse ( esempio Cornish e Livorno ) ma ognuna aveva già i caratteri suoi omozigoti.
Oggi si usa la la banca del seme con un altro sistema "Marker Assisted Selection"-
Ma a noi queste cose importano poco .......
Quando si recupera una razza partendo da eterozigoti che significa che hai i caratteri non fissati è proprio l'eterozigosi
che ti aiuta e permette di lavorare in consanguineità per più generazioni almeno finchè il tuo gruppo te lo permette .
Molti allevatori lo usano proprio per il recupero estremo di razze rare non è stato inventato niente .
Comunque resto sempre disponibile .....
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Egidio12 il Mer 19 Dic 2012, 21:55

Ecco la mamma dei pulcini, mio nonno me l'ha regalata la scorsa primavera, la uso come balia ...
[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]
[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]
[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschio Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 33
Località : Trebisacce

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Mer 19 Dic 2012, 22:02

Nunzio.Cristaudo ha scritto:
GalloER ha scritto:Teoria o pratica?

In teoria, pensa di seguire un determinato metodo di selezione ampiamente conosciuto ed utilizzato dai selezionatori. (Pratica supportata da studi di genetica)
In pratica, ne segue un altro tutto suo, appreso dai suoi amici "allevatori" di polli e di pecore.

Caro Nunzio la teoria e la pratica la devi vedere nel complesso non puoi mettere una tabella fatta 30 anni fà per un altro motivo di selezione .... Very Happy
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 19 Dic 2012, 22:04

apollo12 ha scritto:
Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .

L'allevamento in inbreeding utilizzato da selezionatori validi e preparati per selezionare animali per la carne o per le uova è basato sui coefficienti di consanguineità riportati nella tabella postata precedentemente.
Mi pare ovvio e scontato che il TUO metodo di selezione poco ha a che vedere con la tabella e con il metodo conosciuto e condiviso dai selezionatori che hanno titolo per essere considerati tali .

Nuzio che fà ricominci ?
Devo sempre postare studi e balle varie ?
Ti ho detto che se hai dubbi su il mio sistema basta domandare -
Sad
Cerco di stare calmo ............. e diplomatico .

Vedi caro Nunzio i signori selezionatori di una volta partivano con soggetti omozigoti che significa con caratteri uguali .
Si facevano due linee partendo da razze diverse ( esempio Cornish e Livorno ) ma ognuna aveva già i caratteri suoi omozigoti.
Oggi si usa la la banca del seme con un altro sistema "Marker Assisted Selection"-
Ma a noi queste cose importano poco .......
Quando si recupera una razza partendo da eterozigoti che significa che hai i caratteri non fissati è proprio l'eterozigosi
che ti aiuta e permette di lavorare in consanguineità per più generazioni almeno finchè il tuo gruppo te lo permette .
Molti allevatori lo usano proprio per il recupero estremo di razze rare non è stato inventato niente .
Comunque resto sempre disponibile .....

Per essere chiari a tutti , limitati a rispondere con un si o con un no.
Tu allevi in inbreeding tenendo conto dei coefficienti di consanguineità? Non voglio litigare ma solo non creare confusione.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 19 Dic 2012, 22:08

apollo12 ha scritto:
Nunzio.Cristaudo ha scritto:
GalloER ha scritto:Teoria o pratica?

In teoria, pensa di seguire un determinato metodo di selezione ampiamente conosciuto ed utilizzato dai selezionatori. (Pratica supportata da studi di genetica)
In pratica, ne segue un altro tutto suo, appreso dai suoi amici "allevatori" di polli e di pecore.

Caro Nunzio la teoria e la pratica la devi vedere nel complesso non puoi mettere una tabella fatta 30 anni fà per un altro motivo di selezione .... Very Happy

Ti risulta che i coefficienti di consanguineità variano da un anno all'altro?
Quei coefficienti puoi considerarli al pari delle tabelline aritmetiche in matematica.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Sandro Mazzeo il Mer 19 Dic 2012, 22:09

medusa ha scritto:Io personalmente credo che apollo12 durante l'ultimo anno ha accresciuto notevolmente le sue cnoscenze sull'argomento. Il discorso del piumino dei pulcini è senza dubbio un parametro primario se si vuole fare selezione di colorazione.
Apollo non si sente comunque considerato e capito nei suoi intenti che secondo me sono nobili. Usa allora un arma impropria che non si dovrebbe mai usare con un allevatore.
Disprezzare i polli degli altri. Da ciò nasce la reazione di Peppe che chiude definitivamente la comunicazione vedendo disprezzare i suoi sforzi profusi per anni.
Si inseriscono a questo punto Sandro e Nunzio in questo gioco che si fa via via più duro.

Premesso che non credo proprio che il nostro Cirasa si senta scalfito in alcun modo e se si continua a sfotterlo si incattivirà solamente ,credo che si potrebbe e dovrebbe riportare il discorso sui contenuti.
Nunzio sei tornato dopo lunga assenza ,credo che il tuo apporto possa e debba essere di contenuti. Giocare con Cirasa e Galloer non porta grandi contenuti.
Anche l'assenza di Salvo, Sandro e di altri allevatori a cosa è dovuta ?
Vi siete divertiti a parlare di politica siciliana e pure del fatto se essere gay è da considerarsi una tara genetica come lo sperone della Buttercup ...ora di che cosa parliamo ... di acqua calda che si raffredda.
Pratica e teoria hanno un peso paragonabile nella selezione .
Prima si programmano gli accoppiamenti in modo teorico poi si mettono in pratica in tutte le varie prove.
Peppe se le tue Siciliane sono simili a quelle del più umile dei pastori puoi gioire , hai fatto un ottimo lavoro di conservazione.
Se Cirasa per enfatizzare un concetto dice che sfama i cani con scarti di selezione, dobbiamo accrescere l'attenzione su questa pratica o dobbiamo smorzarla e fargli capire che i polli si guardano da pulcini, da subadulti da adulti e poi anche quando sono vecchi per trovare i pregi ed i difetti.


Chiudiamo sto capitolo e parliamo di Campionati Italiani . Parliamo di coinvolgere chi alleva Siciliana in un percorso sicuro di selezione unitaria. Recuperiamo gli assenti . Poniamo quesiti ai giudici sui giudizzi ai CTS sugli obbiettivi .
A Lipsia c'erano due Siciliane e il club tedesco perchè non ha esposto?
Peppe riempi l'incubatrice , scalda la tacchina e scrollati di dosso le negatività e il peso di fare da traino per tutti . Tiriamo sto carro siciliano INSIEME.
Cirasa devi essere più diplomatico. Hai una formazione artistica se non erro .Usa la grazia di una musa ispiratrice e non la scure del boscaiolo.

Sono d'accordo con quanto scritto da medusa!

_________________
Sandro

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo"M.Gandhi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Sandro Mazzeo
As.Av.I.T
As.Av.I.T

Sesso : Maschio Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 36
Località : Randazzo

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Mer 19 Dic 2012, 22:47

Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:
Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .

L'allevamento in inbreeding utilizzato da selezionatori validi e preparati per selezionare animali per la carne o per le uova è basato sui coefficienti di consanguineità riportati nella tabella postata precedentemente.
Mi pare ovvio e scontato che il TUO metodo di selezione poco ha a che vedere con la tabella e con il metodo conosciuto e condiviso dai selezionatori che hanno titolo per essere considerati tali .

Nuzio che fà ricominci ?
Devo sempre postare studi e balle varie ?
Ti ho detto che se hai dubbi su il mio sistema basta domandare -
Sad
Cerco di stare calmo ............. e diplomatico .

Vedi caro Nunzio i signori selezionatori di una volta partivano con soggetti omozigoti che significa con caratteri uguali .
Si facevano due linee partendo da razze diverse ( esempio Cornish e Livorno ) ma ognuna aveva già i caratteri suoi omozigoti.
Oggi si usa la la banca del seme con un altro sistema "Marker Assisted Selection"-
Ma a noi queste cose importano poco .......
Quando si recupera una razza partendo da eterozigoti che significa che hai i caratteri non fissati è proprio l'eterozigosi
che ti aiuta e permette di lavorare in consanguineità per più generazioni almeno finchè il tuo gruppo te lo permette .
Molti allevatori lo usano proprio per il recupero estremo di razze rare non è stato inventato niente .
Comunque resto sempre disponibile .....

Per essere c hiari a tutti , limitati a rispondere con un si o con un no.
Tu allevi in inbreeding tenendo conto dei coefficienti di consanguineità? Non voglio litigare ma solo non creare confusione.


No .
Questa tabella non è la legge del buon selezionatore.
Hai a che fare con altre cose che non sono state introdotte nella tabella .
Per la teoria và bene .

Tutte le capre Girgentane sono consanguinee pur essendo numerose e sparse a causa dei pochi becchi .
Dove credi di arrivare se usi questa tabella ?
La pratica ti dice dove arrivare .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Gio 20 Dic 2012, 07:51

apollo12 ha scritto:
Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:
Nunzio.Cristaudo ha scritto:
apollo12 ha scritto:La teoria è diversa dalla pratica , se avessi avuto i caratteri fissati ,avrei fatto una nuova linea , ma spesso non è cosi semplice e sei costretto a usare lo stesso gallo .
Non pensare che alla 5 generazione ti nascano tutti storpi e ciunghi , conosco persone
che allevano polli in consanguineità da decenni al massimo si rimpiccioliscono ,poi quando metti sangue nuovo migliori di molto le caratteristiche .

L'allevamento in inbreeding utilizzato da selezionatori validi e preparati per selezionare animali per la carne o per le uova è basato sui coefficienti di consanguineità riportati nella tabella postata precedentemente.
Mi pare ovvio e scontato che il TUO metodo di selezione poco ha a che vedere con la tabella e con il metodo conosciuto e condiviso dai selezionatori che hanno titolo per essere considerati tali .

Nuzio che fà ricominci ?
Devo sempre postare studi e balle varie ?
Ti ho detto che se hai dubbi su il mio sistema basta domandare -
Sad
Cerco di stare calmo ............. e diplomatico .

Vedi caro Nunzio i signori selezionatori di una volta partivano con soggetti omozigoti che significa con caratteri uguali .
Si facevano due linee partendo da razze diverse ( esempio Cornish e Livorno ) ma ognuna aveva già i caratteri suoi omozigoti.
Oggi si usa la la banca del seme con un altro sistema "Marker Assisted Selection"-
Ma a noi queste cose importano poco .......
Quando si recupera una razza partendo da eterozigoti che significa che hai i caratteri non fissati è proprio l'eterozigosi
che ti aiuta e permette di lavorare in consanguineità per più generazioni almeno finchè il tuo gruppo te lo permette .
Molti allevatori lo usano proprio per il recupero estremo di razze rare non è stato inventato niente .
Comunque resto sempre disponibile .....

Per essere c hiari a tutti , limitati a rispondere con un si o con un no.
Tu allevi in inbreeding tenendo conto dei coefficienti di consanguineità? Non voglio litigare ma solo non creare confusione.


No .
Questa tabella non è la legge del buon selezionatore.
Hai a che fare con altre cose che non sono state introdotte nella tabella .
Per la teoria và bene .

Tutte le capre Girgentane sono consanguinee pur essendo numerose e sparse a causa dei pochi becchi .
Dove credi di arrivare se usi questa tabella ?
La pratica ti dice dove arrivare .

Grazie per la risposta , chiara e coincisa. Stabilito che tu non allevi in inbreeding tenendo conto dei coefficienti di consanguineità ,e di conseguenza il metodo che usi non è lo stesso utilizzato nelle selezioni di animali per l'industria.
Potremmo anche discutere per ore ,valutando aspetti positivi e negativi del metodo che segui per fare selzione.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Gio 20 Dic 2012, 11:50

Caro ,Nunzio non hai stabilito proprio niente Sad
Il sistema Inbreeding o Inincrocio è basato proprio sulla consanguineità .
E' il contrario di come pensi tu . Very Happy
Esistono due differenti modi di applicarlo
Linea aperta e linea chiusa .
Non voglio fare il sapientone ma solo darti informazioni utili per il tuo allevamento -
Se tu ti basi su una tabella che descrive le linee aperte ,mi può stare anche bene ,questo non significa però che io usi un sistema inventato o appreso chissà dove .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Gio 20 Dic 2012, 12:08

Io la chiudo qua. Chi vuole capire ,capisca.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschio Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 54
Località : Catania

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Gio 20 Dic 2012, 12:59

Nunzio.Cristaudo ha scritto:Io la chiudo qua. Chi vuole capire ,capisca.

Almeno spero ,ti sia nato qualche dubbio sul senso di quella tabella e che è strettamente legata a dei presupposti .
In primis devi avere riproduttori certi ,altrimenti i coefficienti non corrispondono .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da GalloER il Gio 20 Dic 2012, 14:20

Sempre che "abbiate voglia di giocare con me" (Giovanni già ci gioca Very Happy )








Nunzio.Cristaudo ha scritto:
GalloER ha scritto:Teoria o pratica?

In teoria, pensa di seguire un determinato metodo di selezione ampiamente conosciuto ed utilizzato dai selezionatori. (Pratica supportata da studi di genetica)
In pratica, ne segue un altro tutto suo, appreso dai suoi amici "allevatori" di polli e di pecore.

Ma di fatto funziona?


apollo12 ha scritto:pratica ...... ho avuto polli in consanguineità stretta ,i primi sintomi li vedi nelle schiuse e nella quantità di uova
vanno diminuendo ,non riescono a forare il guscio ma questo dopo la quinta generazione ,poi hai la nascita di qualche soggetto super nano ,se continui qualche cieco nasce, ma aumentano anche i soggetti che a te interessano, non sò quale sia il limite .
La cosa interessante è che quando rinsangui hai un esaltazione dei caratteri il che vuol dire che puoi correggere difetti rimasti in precedenza .
Possiedo un trio di La fleche che ha tutti questi sintomi .

Quindi quando rinsangui i caratteri migliorano notevolmente di colpo? Forse allora non sono difetti, ma narcotizzati dalla consanguineità...[b]
avatar
GalloER
Utente super qualificato
Utente super qualificato

Sesso : Maschio Messaggi : 1403
Data d'iscrizione : 21.12.11
Età : 23
Località : Acqualagna (PU)

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Gio 20 Dic 2012, 14:34

Galloer
Con i polli è cosi ,bisogna guardare allo scopo perchè li allevi .
Se uno li alleva solo per avere l'ovetto o la carnetta non ci sono regole ,
anzi più incroci razze e cambi sangue ,meglio è -
Se vuoi giocare con una razza ,e ottenere qualcosa che ti piace per prima cosa devi
vedere i polli di partenza e lo scopo che hai .
Se parti già con due soggetti consanguinei al 100x100 lo scopo principale e allontanare la consanguineità e non ci sono tabelle ,la pratica ti impone di farlo .
Ti accorgerai già che neanche in prima generazione si riproducono .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da apollo12 il Gio 20 Dic 2012, 16:27

Enrico non avevo visto bene le domande ,che magari sembrano banali ,ma si vede che hai tanta passione ,per questo motivo ti rispondo con simpatia .
Di fatto funziona e per chi vuole selezionare è un ottimo strumento e anche semplice .
Come cercavo di dire a Nunzio questo sistema è usato principalmente quando vuoi ottenere risultati veloci e fissare un carattere difficile .
Si tratta sempre dell inbreeding e cioè in pratica allevare in consanguineità -
Puoi allevare in consanguineità stretta detta anche linea chiusa che consiste in una linea generazionale ,in pratica hai un gallo che riproduci nella discendenza e puoi usare anche suo figlio .
Cosi facendo il carattere che ti interessa ti spunterà fuori .
Ho preferito usare questo metodo, detto della linea stretta, con la Siciliana perchè
la cresta ,i tarsi e orecchioni sono difficili da sistemare .
Tutti i sistemi di selezione vanno studiati a tavolino valutando i pro e i contro ,non esiste un sistema valido per tutti i polli .

Naturalmente quando rinsangui hai un esaltazione dei caratteri .
avatar
apollo12
Utente master
Utente master

Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 15.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Siciliane prima e poi .(Per Egidio)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum