GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

Razza Cornish

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Razza Cornish

Messaggio Da Marco e Daiana il Mer 05 Mag 2010, 13:25

Ciao a tutti!
Vista l'apertura di questa cartella ne approfitto!
Mi sono nati da poco tre pulcini di combattente indiano fagianato versione grande da uova che mi hanno inviato!
Vorrei avere delle informazioni su questa razza, visto che non ne so niente!
Per iniziare vorrei sapere a che età si riesce a distinguere il sesso(immagino che sia come l'araucana, intorno alle 5 settimane col cambiamento di colore della cresta!)e poi tutto quello che sapete è ben accetto!!!

Grazie mille!
avatar
Marco e Daiana
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 33
Località : Castelnuovo Bormida

Tornare in alto Andare in basso

Re: Razza Cornish

Messaggio Da Daniele Santoni il Mer 05 Mag 2010, 13:36

Ciao, premetto che non ho mai allevato questa razza... però devo dire che è una di quelle che mi piace molto (specie nella colorazione Giubileo).

Il Combattente Indiano è il classico esempio della selezione finalizzata per la produzione della carne e le esposizioni.

E' una razza abbastanza rustica (anche se non ama molto i luoghi umidi) con limitate capacità di volo. Caratterialmente si dimostrano confidenti con le persone... alcuni maschi possono essere un pochino battaglieri con altri galli dominanti ma difficilmente arrivano a ferirsi gravemente.

Le femmine possono diventare delle ottime chiocce anche se, causa la conformazione sempre più estrema dei galli da esposizione, la fecondazione delle uova non è sempre ottimale.

Viene utilizzata per produrre anche degli incroci (F1 o in F2) destinati al mercato della carne.

Bless

P.S. aspetto le foto dei piccolini! Very Happy
avatar
Daniele Santoni
Combattenti
Combattenti

Sesso : Maschile Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 43
Località : Rocca Priora (RM)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Razza Cornish

Messaggio Da Marco e Daiana il Mer 05 Mag 2010, 13:43

Grazie Daniele!
Appena ho un attimo di tempo faccio le foto ai tre indiani e ve le faccio vedere!
avatar
Marco e Daiana
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 407
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 33
Località : Castelnuovo Bormida

Tornare in alto Andare in basso

Re: Razza Cornish

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Mer 05 Mag 2010, 13:54

Ciao Marco e Daiana,
eco quello che ho scritto tempo fa a proposito del Combattente Indiano:

..... Torniamo al Combattente Indiano.
I Combattenti Indiani hanno raggiunto oggi una tipologia estrema, dovuta alla selezione effettuata principalmente in Germania. Anni addietro i Combattenti Indiani erano sì soggetti pesanti, ma conservavano quelle proporzioni quali altezza e grossezza dei tarsi, larghezza del tronco e peso che gli permettevano di vivere normalmente senza andare incontro a problemi di fertilità e deambulazione. Tutto ciò è controproducente perché questi problemi riducono il numero di allevatori creando di conseguenza problemi di consanguineità e mettendo così in crisi la sopravvivenza della razza.

Willen van Ballekom, segretario dell'"Asian Gamefowls Society", in un articolo di poco tempo fa criticava, per queste ragioni, la creazione di tali tipologie. È per me assurdo scrivere nello standard che il soggetto non deve avere difficoltà di deambulazione quando si fa di tutto per creargliela.
Potete constatare dai disegni come, con il passare degli anni, si sia dato la preferenza al lato commerciale rispetto a quello sportivo.
Poi in tempi abbastanza recenti, specialmente in Germania, si è continuato nella selezione a dare una forma cubica cercando di mantenere il peso in un tronco sempre più compresso, aumentando in maniera esagerata l'ossatura dei tarsi. Non credo che diminuendo solo il peso si possa tornare ad un animale con un aspetto, anche se non da buon combattente, almeno accettabile; penso piuttosto che sarebbe necessario intervenire per un riequilibrio delle proporzioni, ma non credo che verrebbe accettato da nessuno: il Combattente Indiano piace così, e così lo vedremo alle nostre mostre.

Riguardo poi la durata della vita espositiva, questa si equivale più o meno a quella di molte altre razze, anche più "normali"; anzi alle razze considerate combattenti si perdona sempre qualche difettuccio, mentre ad esempio ad una Livorno basta un pizzico all'orecchione per rimanere un buon riproduttore, ma avere uno scarso valore espositivo.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Razza Cornish

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum