GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

Cresta, una croce della razza....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Mer 17 Mar 2010, 23:00

Ciao! Inauguro questa cartella con quanto scritto da Fabrizio tempo fa altrove, come spunto di discussione:

"La cresta della Siciliana è risaputo non è una cosa semplice e determinati difetti, anche gravi in altre creste, in quella della Siciliana assumono minore gravità
Ovviamente molto dipende dal livello raggiunto in generale. Se si trovassero un sacco di creste perfettamente chiuse dietro si dovrebbe cominciare ad essere meno tolleranti in quelle che non lo sono. Il livello della cresta a coppa nella nostra razza diciamo che oggi non è perfetto, ma determinate caratteristiche di forma sono state fissate. Ad esempio difficilmente si vedono creste che hanno anteriormente troppa cresta semplice, quindi. in questa caratteristica, si può essere esigenti. La parte posteriore "sarebbe" richiesta chiusa, ma personalmente non ho ne ho mai vista una, o forse una o due, ma le due parti posteriori non devono cominciare ad allontanarsi l'un dal'altra dall'attaccatura del cranio perchè questa non si può definire "cresta a coppa". Nelle foto di Peppe, ma anche di altri allevatori, si vedono creste accettabili, anche posteriormente.
Il doppio dente, in una cresta semplice, ha una gravità maggiore se ha la base alta e minore se ce l'ha bassa, ovviamente anche da razza a razza la gravita aumenta o diminuisce, in una cresta a coppa sono dell'opinione che un doppio dente che parte abbastanza basso non sia penalizzabile. Si trovano anche creste abbastanza pulite internamente pertanto quelle che non lo sono vanno penalizzate.
Man mano che le creste diventeranno sempre migliori allora anche la tolleranza diminuirà. "

..ed ancora:

"Io non cerco, nella Siciliana, una cresta chiusa dietro, pertanto ad un soggetto perfetto nelle altre caratteristiche, o che rientri nella tolleranza che la razza si merita, potrei benissimo dargli un "Eccellente".
L'importante è che sia posizionata in maniera tale da formare una coppa. Se quella cresta dell'ultima foto fosse attaccata per un paio di mm. e per tute le altre caratteristiche fosse perfetta, sempre tenendo conto della necessaria tolleranza, non avrei assolutmente nulla da dire.
Esistono altre razze con questo tipo di cresta e tutte rare, in nessuna è scritto che "deve" essere chiusa, ma in tutte è "preferibilmente" richiesta chiusa, come del resto dice il nostro standard. Ripeto l'importante è che sia posizionata in maniera tale che formi una coppa. Ma non fasciamoci la testa con la cresta, alcune di quelle che ho visto in questo forum ce l'hanno ottima.
Anche la presentazione è importante ed un piumaggio completo faciliterà un buon predicato."

...doppi denti "Ma cerchiamo di spiegare meglio il difetto per i meno informati: due denti della cresta che crescono dalla stessa base sono detti “doppi denti" o anche a "M" o a “forchetta”. Difetto da eliminazione nelle razze a cresta semplice.
Quando il taglio dei due denti raggiunge quasi la base della cresta, quindi è quasi così profondo come gli altri (come quello di destra nella foto) viene penalizzato molto più leggermente, magari aggiungendo sul cartellino: "taglio della cresta più regolare".
Più la base dei due denti è alta più il difetto è grave.
Come ho detto sopra, per la cresta a coppa, ho già dato la mia opinione, opinione che poi metterei in pratica in sede di giudizio.
Siccome però capisco che qualcuno possa non essere d'accordo con me ho chiesto il parere del presidente della Commissione Standard Europea.

Ecco la risposta:
........nel caso della cresta a coppa, come ad esempio la Siciliana, non vale, per i doppi denti, la regola della cresta semplice, poiché è quasi impossibile allevare con un taglio di cresta così regolare. ..........

Sempre parlando della Siciliana, e sempre personalmente, eviterei, per una ragione pratica, di inserire nei gruppi riproduttori soggetti con doppio dente, a me la cresta piace bella e il più perfetta possibile, quindi, almeno con i riproduttori tenterei per il meglio. Ma in sede di giudizio le particolarità di una cresta, specialmente di una cresta a coppa, sono anche altre e tutte contribuiranno al predicato finale, ovviamente il campione sarà quello che, a parità delle altre caratteristiche, avrà la migliore.
[b]

Questa è una delle creste della discussione


Ultima modifica di PeppeTasso il Mer 17 Mar 2010, 23:18, modificato 1 volta

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Mer 17 Mar 2010, 23:15


_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Gio 18 Mar 2010, 13:38

Direi ottime creste!
Aggiungerei che la coppa deve essere più apparente che reale. Cioè guadando la cresta dovrebbe apparire come una coppa, poi se dietro non è saldata poco male.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Gio 18 Mar 2010, 20:11

A proposito della parte posteriore della cresta: non si dovrebbe evitare che sia esageratamente allungata, forse a causa della sovranumerarietà (..ma che dico Embarassed ) dei denti, come in questo gallo?

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Gio 18 Mar 2010, 20:18

La cresta deve sempre essere proporzionata alla testa, una cresta con troppi denti giustamente, come dice Peppe, non è bella da vedere proprio perchè si alllunga troppo nella parte posteriore.
Una caratteristica quindi da tenere in considerazione nella selezione, ma non una caratteristica che ci farà rinunciare ad un soggetto che, per altre ragioni, ci potrà risultare utile.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da LinoAdmin il Ven 19 Mar 2010, 13:54

direi un'ottima cresta secondo il mio parere ... ma lascio decidere a chi più esperto di me foto allevatore americano Eric Coppinger


_________________
LinoMiceli
www.linomiceli.altervista.org

avatar
LinoAdmin
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschile Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 41
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Ven 19 Mar 2010, 14:21

Ciao Lino,
dal colore e dall'orecchione presuno sia di selezione americana.
Beh non mi entusiasma nella parte anteriore e posteriore. Questo per essere ovviamente critico.
La parte posteriore preferisco sia chiusa invecce che a chiuderla sia un dente.
La parte anteriore si vede male ma non mi sembra che parta come cresta semplice, ma piuttosto che ci siano due punte.
Setiamo anche gli altri allevatori cosa ne pensano.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da LinoAdmin il Ven 19 Mar 2010, 14:29

Fabrizio Focardi ha scritto:Ciao Lino,
dal colore e dall'orecchione presuno sia di selezione americana.
Beh non mi entusiasma nella parte anteriore e posteriore. Questo per essere ovviamente critico.
La parte posteriore preferisco sia chiusa invecce che a chiuderla sia un dente.
La parte anteriore si vede male ma non mi sembra che parta come cresta semplice, ma piuttosto che ci siano due punte.
Setiamo anche gli altri allevatori cosa ne pensano.
Fabri

Si Fabrizio in effetti si tratta di una cresta "tipo AMERICANA"

_________________
LinoMiceli
www.linomiceli.altervista.org

avatar
LinoAdmin
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschile Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 41
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Ven 19 Mar 2010, 17:26

Gli allevatori di Buttercup hanno un'idea diversa dalla nostra di "cresta a coppa"...

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Ven 19 Mar 2010, 18:39

Ciao Peppe,
lo "American Standard of Perfection" da il disegno della cresta a coppa e devo dire che è più o meno uguale al nostro. La parte anteriore e semplice con due denti e da lì parte la coppa che non sporge troppo nella parte posteriore. Una bella cresta.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Sab 20 Mar 2010, 19:34

Ciao. Guardate questa cresta.....la commentiamo?






_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Dom 21 Mar 2010, 07:18

Allora, il vostro livello di cresta è molto avanti, direi che alcuni soggetti hanno una cresta da eccellente se in presenza di altrettanto buone caratteristiche morfologiche e di colorazione.
Quindi si può essere più esigenti.
Personalmente non ho nulla in contrario sulla presenza di un piccolo dente nel mezzo delle due lame posteriori, ma questo non deve portare all'allontanamento di queste.
Ricordiamoci che la parte posteriore deve apparire, visivamente, come una coppa. Solo visivamente e non necessariamente saldata.
Ci possono essere due soggetti pari merito per tutte le caratteristiche e questi difetti influiranno sulla scelta del migliore.
L'ultima cresta ha addirittura due cornetti e infatti allontanano molto le due lame e questo ovviamente va considerato difetto. Sia ben chiaro non squalificherei mai il soggetto e se lo dovessi giudicare la mia valutazione terrebbe conto del livello della totalità dei soggetti esposti.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 21 Mar 2010, 08:41

Ciao Fabri, mi son "ricordato" di questo gallo dalla foto postata da Lino della cresta americana;
mi incuriosiva il fatto che pur essendo unita e sollevata dalla nuca, poi si spalancasse per il motivo che tu hai detto.
Ha pure un'intensita di colore marcata, in compenso mi piace come forma e pesa (effettivi!) kg. 2,5,
con 2 anni di età.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Dom 21 Mar 2010, 09:38

Tieni presente che la Siciliana selezione americana non ha avuto una battuta d'arresto come la nostra ha avuto. Pertanto caratteristiche come il peso e colore sono buone.
La cresta in quel soggetto è così, ma bisognerebbe vedere la massa.
Io ricordo nel 1989, o 1988, un allevatore a Forlì portò un bel gruppo di Siciliane (selezione americana) e furono giudicate senza tenere conto del colore dell'orecchione e della colorazione, erano allora le prime che si vedevano, almeno in mostre ufficiali ANSAV.
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Mar 23 Mar 2010, 21:14

Questa è la cresta della prima foto della sequenza di questa discussione (relativa ai trafiletti di Fabrizio);
dopo diversi mesi è così:




_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Mer 24 Mar 2010, 06:44

Come ho detto avete in altri soggetti ottime creste quindi si può ben pretendere di più!!!
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Mar 06 Apr 2010, 17:32

Guardate che cresta questa pollastrella....
[img][/img]

[img][/img]

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Mar 06 Apr 2010, 17:47

Una cresta molto buona per quello che si può vedere. Sembra adirittura chiusa nella parte posteriore.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da PeppeTasso il Mar 06 Apr 2010, 18:00

Si, posteriormente è addirittura saldata e tende leggermente a piegarsi lateralmente...chissà da "gallina" come diventerà...

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Egidio12 il Mar 06 Apr 2010, 18:41

http://i66.servimg.com/u/f66/15/06/57/65/p1000111.jpg

Nelle pollastrelle di Livorno a volte la cresta si inizia a piegare già da piccine (e queste, per quello che ho potuto valutare nel mio gruppo, da galline adulte sono a cresta piegata), mentre altre continuano a crescere con cresta dritta fino alla deposizione (o poco prima) e successivamente la piegano, altre ancora crescono con la cresta dritta e di dimensioni ridotte mantenendola in questo modo anche da adulte...se solo riuscissi ad inserire una foto...

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Mar 06 Apr 2010, 19:09

Un cresta leggermente piegata in una gallina Siciliana che depone va benissimo.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Egidio12 il Mar 06 Apr 2010, 19:19

Si si certo Fabri......in realtà ho voluto scrivere una mia impressione (che si riferisce principalmente alle Livorno)....

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cresta, una croce della razza....

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum