GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

POSIZIONE DELLA CODA

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Gio 18 Mar 2010, 21:01

Si è anche molto parlato di code in questi ultimi tempi.
Chiedo a Peppe una cosa: hai ancora quella pagina che ti mandai tempo fa e che parlava proprio di caratteristiche da tollerare nella Siciliana? In effetti l'avevo buttata giù per i giudici tedeschi.
Mi sembra che parlassi anche di coda. Se ce l'hai ancora lo puoi inserire nel forum?
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Gio 18 Mar 2010, 21:38

Ciao Fabrizio, ho trovato questo:

"Coda
La Siciliana, è una razza antica di campagna, mantenuta pressoché immutata, porta la coda molto rilevata. In gabbia, in occasione delle esposizioni, l’animale, già vivace di natura, si eccita facilmente e ciò provoca il rilevamento innaturale della coda. Questo può succedere anche in animali adulti in genere più tranquilli dei giovani. Perciò non va data molta importanza a questa caratteristica e valutarla con tolleranza, specialmente nei galli giovani. Un gallo, altrimenti perfetto, deve essere ben valutato anche in presenza di un angolo della coda più stretto, a patto che non ecceda i 90°."


Se non ti riferivi a questo passo, cerco ancora...

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Ven 19 Mar 2010, 08:53

Era proprio questo, meno male che te conservi tutto!!!!!
Con questo volevo dire che, indipendentemente da quello che lo standard richiede, anche qui si deve usare tolleranza.
Questo non vuol però dire che la coda molto rilevata, fino a 90°, sia la perfezione e che pertanto la si debba preferire. Il giudizio non viene fatto con il goniometro alla mano (meglio lasciar perdere questo argomento Very Happy Very Happy Very Happy ) si va ad occhio quindi fino a 90° va bene o quasi, ma il consiglio è di selezionare soggetti con un angolo come richiesto (70/75°) pur sapendo che un bel soggetto con la coda più rilevata non è da scartare!!!!
Fabri
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Gio 01 Apr 2010, 21:18

Il famoso angolo della coda.


_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da NunzioCristaudo.. il Ven 02 Apr 2010, 01:29

Ciao Fabrizio, ho trovato questo:

"Coda
La Siciliana, è una razza antica di campagna, mantenuta pressoché immutata, porta la coda molto rilevata. In gabbia, in occasione delle esposizioni, l’animale, già vivace di natura, si eccita facilmente e ciò provoca il rilevamento innaturale della coda. Questo può succedere anche in animali adulti in genere più tranquilli dei giovani. Perciò non va data molta importanza a questa caratteristica e valutarla con tolleranza, specialmente nei galli giovani. Un gallo, altrimenti perfetto, deve essere ben valutato anche in presenza di un angolo della coda più stretto, a patto che non ecceda i 90°."


Io non riesco a capire l'ultimo passaggio di questo post.
Un gallo altrimenti perfetto, deve essere ben valutato in presenza di un angolo della coda (più stretto o più ampio),a patto che non ecceda i 90°?
Un altra cosa che per me è difficile da comprendere e come una coda descritta quasi ovunque in posizione eretta (cioè verticale) improvvisamente venga richiesta con un angolo di 70-75°.
avatar
NunzioCristaudo..
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Ven 02 Apr 2010, 07:23

Ciao Nunzio!
Se si guarda il disegno sullo standard di razza, bello o brutto che sia (a me non piace!), mostra una coda abastanza rilevata, sia nel gallo che nella gallina, ora non si giudica, come ho detto, col goniometro, ma piuttosto ad occhio. Se nello standard si mette una coda portata a 90° tutte le code con angolo più aperto sono da considerarsi in difetto? No, è la stessa identica cosa.
E' indubbio che la Siciliana ha una coda portata alta, ma penso che il nostro disegno, almeno per questa caratteristica, sia nel giusto. Del resto non sempre i soggetti hanno lo stesso angolo di coda: ci sono più aperti e più chiusi. Quello che ho scritto ai giudici tedeschi lascia ampio spazio al giudizio della coda e questo era quello che io volevo. Lasciamo perdere i numeri, non credo di aver mai scritto su un cartellino "coda troppo rilevata" a proposito di questa razza.
Volevo inserire qui lo standard di razza con tanto di disegno, ma non ci riesco. Il disegno non mi viene. Forse Lino lo potrà fare?
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da NunzioCristaudo.. il Ven 02 Apr 2010, 09:41

Fabrizio Focardi ha scritto:Ciao Nunzio!
Se si guarda il disegno sullo standard di razza, bello o brutto che sia (a me non piace!), mostra una coda abastanza rilevata, sia nel gallo che nella gallina, ora non si giudica, come ho detto, col goniometro, ma piuttosto ad occhio. Se nello standard si mette una coda portata a 90° tutte le code con angolo più aperto sono da considerarsi in difetto? No, è la stessa identica cosa.
E' indubbio che la Siciliana ha una coda portata alta, ma penso che il nostro disegno, almeno per questa caratteristica, sia nel giusto. Del resto non sempre i soggetti hanno lo stesso angolo di coda: ci sono più aperti e più chiusi. Quello che ho scritto ai giudici tedeschi lascia ampio spazio al giudizio della coda e questo era quello che io volevo. Lasciamo perdere i numeri, non credo di aver mai scritto su un cartellino "coda troppo rilevata" a proposito di questa razza.
Volevo inserire qui lo standard di razza con tanto di disegno, ma non ci riesco. Il disegno non mi viene. Forse Lino lo potrà fare?


Una coda con un angolo più ampio di 90°, è già da considerare a scoiattolo , o sbaglio?
Da quanto mi è stato dato ad intendere fino ad oggi ,la coda a scoiattolo è una caratteristica non solo non gradita , ma anche penalizzante per un soggetto di siciliana e quindi da evitare.
I siciliani che ho avuto modo di vedere fino ad oggi , hanno avuto (salvo poche eccezioni) un portamento della coda , eretto ,congedendosi ben poca tolleanza in eccesso o in difetto. Quello che non riesco a capire,è perchè si sia deciso di ridurre l'angolo della coda . Ci sono vecchie testimonianze o documeni che non conosco e che la descrivono così?
avatar
NunzioCristaudo..
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Ven 02 Apr 2010, 14:15

In uno standard di razza delle indicazioni precise credo siano d'obbligo; vecchi testi indicano la coda "rilevata", ma erano descrizioni piuttosto sommarie.
Poi si cominciò a scrivere 45°, 50°, forse senza neanche aver visto un gran numero di animali, o per associazione di razze (tipo Mediterraneo=coda in questo modo).
Lo standard attuale è forse quello più indicativo: 75° e le tolleranze espresse da Fabrizio sono a mio avviso un buon consiglio per evitare lo scoiattolo.


Ultima modifica di PeppeTasso il Ven 02 Apr 2010, 14:39, modificato 1 volta

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Ven 02 Apr 2010, 14:34

"a scoiattolo" (osservazione: al primo anno di vita la mantellina di questo gallo era anche troppo nera...)



passaggio dorso-coda con angolo "morbido", aperto...(non so che dico Embarassed )


_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Ven 02 Apr 2010, 14:49

La coda delle galline e gallo bianco va benissimo.
Se si vuole essere pignoli non è neanche mai stato scritto che la coda debba essere a scoiattolo.
Ripeto cerchiamo di non avere code a scoiattolo in quanto alterano anche la forma riducento molto la linea del dorso, ma senza penalizzare sia nella selezione che nel giudizio soggetti con code più rilevate dei 75° richiesti.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da LinoAdmin il Ven 02 Apr 2010, 15:27

Fabrizio Focardi ha scritto:
..........................Volevo inserire qui lo standard di razza con tanto di disegno, ma non ci riesco. Il disegno non mi viene. Forse Lino lo potrà fare?

Fabrizio inviami la foto tramite email vediamo cosa posso fare saluti ....ti ho inviato la mia email privata tramite MP ciao


Ultima modifica di LinoAdmin il Ven 02 Apr 2010, 21:19, modificato 1 volta

_________________
LinoMiceli
www.linomiceli.altervista.org

avatar
LinoAdmin
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschile Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 41
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da NunzioCristaudo.. il Ven 02 Apr 2010, 20:45

Io a questo punto non vi capisco più.
Mi postate la foto del gallo bianco, e Peppe lo definisce con un passaggio dorso-coda morbido con angolo aperto, Fabbri dice che quella coda va benissimo . Se andassimo a misurare l'angolo della coda di quel gallo tenendo in considerazione l'inclinazine del dorso risulterebbe poco ,(ma poco poco) inferiore ai novanta gradi. Quindi , una coda definita in precedenza ai limiti della tollerabilità. Secondo lo standard a quell'animale dovremmo preferirne uno con le medesime caratteristiche ma con la coda che passa all'altezza della sua terza remigante.
avatar
NunzioCristaudo..
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Sab 03 Apr 2010, 05:19

OK Lino oggi te lo mando.

Nunzio quello che voglio dire è che la coda della Siciliana va bene finchè non diventa a scoiattolo. Non ho mai definito una coda ai limiti della tollerabilità, ma che è tollerabile fino a che non è "coda a scoiattolo".
Certo un limite ci sarà sempre è ovvio sia nel caso di una coda rilevata che in quello di una coda portata troppo bassa, ma non ci fasciamo la testa con questa benedetta coda.
Se si mette coda a 90° nello standard lo stesso problema sorge ugualmente per una coda di 70°.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da NunzioCristaudo.. il Sab 03 Apr 2010, 16:15

Per capire e far capire pure agl'altri di che cosa stiamo parlando.
Saresti cosi gentile di segnare l'angolo dorso-coda nella foto del gallo bianco postato da Peppe?
avatar
NunzioCristaudo..
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Sab 03 Apr 2010, 16:32

Nunzio te mi sopravvaluti, io non so assolutamente come si fa.
Peppe fallo te, io davvero non so intervenrire in un disegno o foto già postata, ma neanche da postare.
Comunque Nunzio diciamo che finchè non è a scoiattolo la coda va sempre bene, anche perchè non si troverà maiuna coda troppo bassa in una Siciliana.
Questa è ovviamente la mia opinione, che adesso vale molto poco in quanto non sono più niente!!!!!
Very Happy Embarassed Rolling Eyes Very Happy
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da LinoAdmin il Sab 03 Apr 2010, 17:25

Ecco un documento inviatomi da Fabrizio Focardi







Vi ricordo che il suddetto documento è pure inserito sul nostro sito download documento in formato PDF

_________________
LinoMiceli
www.linomiceli.altervista.org

avatar
LinoAdmin
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschile Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 41
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Dom 04 Apr 2010, 14:31

Giuste osservazioni Fabri....ci credo che non ti piacciano i disegni, almeno per ciò che riguarda le code dove li hanno visti i 55°-60° nella gallina......io credo che Fabrizio volesse far intendere che nei galli è normale trovare code rilevate e che queste siano (o dovrebbero essere) comunque tollerate, ma credo non si possa tollerare il passaggio dorso-coda brusco che evidenzierebbe un eventuale "coda a scoiattolo".......

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 04 Apr 2010, 14:43


_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 04 Apr 2010, 14:45

...l'angolo è quasi 90°, ma lungi dall'essere a scoiattolo....credo influisca molto la postura, la lunghezza del dorso, ..

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Dom 04 Apr 2010, 15:04

Egidio l'angolo brusco non significa una coda a scoiattolo, a volte si ha un angolo bruso anche in code ben meno rilevate. Il passagio dorso coda è sembre più bello quando è dolce e questo si può ottenere anche con code rilevate, vedi in alcune razze nane come la Bantam o la Brabuta d'Anversa.
Ma come ho detto a Nunzio alcune cose è bene conoscerle, ma non ne facciamo una questione primaria.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Dom 04 Apr 2010, 16:13

Infatti Fabri, un angolo brusco non significa a scoiattolo, ma leggiamola al contrario, fino ad ora non ho mai visto polli con coda a scoiattolo che evidenzino un passaggio dolce.....ma forse è una mia impressione??? Peppe avevo notato che il tuo gallo bianco ha un angolo di quasi 90° (con il beneficio dell'approssimazione) e che però evidenzia un passaggio dorso coda buono (dolce e non brusco)...mi sa che diciamo tutti la stessa cosa.........

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Fabrizio Focardi il Dom 04 Apr 2010, 16:18

Certo una coda a scoiattolo non avrà mai un passaggio dolce in quanto sarà sempre un angolo acuto anche se largo.
avatar
Fabrizio Focardi
Esperto
Esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 74
Località : Rignano Sull'Arno (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Dom 04 Apr 2010, 16:22

<non si possa tollerare il passaggio dorso-coda brusco che evidenzierebbe un eventuale "coda a scoiattolo">
Rileggendo mi rendo conto che si potrebbe male intendere...avete ragione.....io volevo solo dire che una coda a scoiattolo (in genere???) evidenzia un angolo dorso coda brusco.....spero di essermi spiegato meglio e di non aver creato confusione......ahahahaha

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Dom 04 Apr 2010, 16:24

Ok Fabri ci siamo capiti.....

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da NunzioCristaudo.. il Dom 04 Apr 2010, 16:32

Fabrizio Focardi ha scritto:Certo una coda a scoiattolo non avrà mai un passaggio dolce in quanto sarà sempre un angolo acuto anche se largo.



Perdonami ma non ho capito il concetto.
Come fà ad essere largo (ampio) un angolo acuto?
avatar
NunzioCristaudo..
Utente master
Utente master

Sesso : Maschile Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 15.03.10
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum