GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

POSIZIONE DELLA CODA

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da fabrizio.altamore il Ven 04 Gen 2013, 20:12

per la mia esperienza posso dire che le siciliane lasciate libere allo stato selvatico (o semi), rispetto a quelle tenute confinate in più piccoli spazi, presentano la coda pù rialzata - non proprio scoiattolo - ma anche altre caratteristiche come la bellezza e la lucentezza delle piume, la cresta più rossa etc. Diciamo che sono in generale più in salute, più energiche e questo mi pare ovvio, si alimentano come madre natura e l'istinto li aveva create nel tempo, cosa che non possono fare poverine quelle che stanno rinchiuse in recinti, pur godendo di un minimo di spazio. Non sono un esperto ma penso che l'angolazione della coda dipenda da questa situazione. per le altre cose sinceramente non saprei dire. Poi addirittura mi sucede una cosa strana che alcune siciliane "traditrici" non so per quale motivo sconfinano dal vicino e vanno a fare lì le uova e poi tornano. Il bello è che è un posto così nascosto che neanche riusciamo a scoprire. A nulla serve che ho sistemato loro varie gabbiette per deporre, loro vanno sempre a saltare il recinto e deporre. Mentre altre siciliane sempre nate nello stesso periodo depongono normalmente nelle gabbiette che ho preparato. Non è che si spaventano delle altre ? o forse anche in questo campo, come per l'ordine di beccata, c'è una gerarchia e magari alcune galline non fanno deporre le altre che vanno in posti più appartati che pensano più sicuri ? che ne sapete in merito ?
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 53
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Ven 04 Gen 2013, 21:48

fabrizio.altamore ha scritto:per la mia esperienza posso dire che le siciliane lasciate libere allo stato selvatico (o semi), rispetto a quelle tenute confinate in più piccoli spazi, presentano la coda pù rialzata - non proprio scoiattolo - ma anche altre caratteristiche come la bellezza e la lucentezza delle piume, la cresta più rossa etc. Diciamo che sono in generale più in salute, più energiche e questo mi pare ovvio, si alimentano come madre natura e l'istinto li aveva create nel tempo, cosa che non possono fare poverine quelle che stanno rinchiuse in recinti, pur godendo di un minimo di spazio. Non sono un esperto ma penso che l'angolazione della coda dipenda da questa situazione. per le altre cose sinceramente non saprei dire. Poi addirittura mi sucede una cosa strana che alcune siciliane "traditrici" non so per quale motivo sconfinano dal vicino e vanno a fare lì le uova e poi tornano. Il bello è che è un posto così nascosto che neanche riusciamo a scoprire. A nulla serve che ho sistemato loro varie gabbiette per deporre, loro vanno sempre a saltare il recinto e deporre. Mentre altre siciliane sempre nate nello stesso periodo depongono normalmente nelle gabbiette che ho preparato. Non è che si spaventano delle altre ? o forse anche in questo campo, come per l'ordine di beccata, c'è una gerarchia e magari alcune galline non fanno deporre le altre che vanno in posti più appartati che pensano più sicuri ? che ne sapete in merito ?

Condivido quello che pensi a riguardo dell'angolo della coda che varia in relazione allo stato d'animo ed il benessere del soggetto.
Se hai ancora soggetti che discendono dai miei animali , non è da escludere che abbiano l'istinto alla cova e che si isolino per non farsi razziare le uova da te Very Happy . Se non ricordo male quando ci siamo conosciuti eri alla cerca di gallinelle propense alla cova e io in quel periodo ne avevo qualcuna che ci andava.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da fabrizio.altamore il Sab 05 Gen 2013, 18:11

si ho ancora soggetti che discendono dai tuoi animali come anche soggetti presi da altri allevatori di questo forum. Un paio di volte, anni fa, tuttavia sono entrati dei cani nel mio allevamento e hanno fatto strage quasi completa e ho dovuto ricominciare. Al punto che oggi non saprei esattamente definire con precisione la provenienza dei miei capi. Sto comunque selezionando un gruppo che ha caratteristiche che a me piacciono, al di là degli standard ufficiali che rispetto ma che personalmente non condivido appieno. Allevo gli animali e mi appassiono e mi affeziono anche a molti di essi e se non hanno le caratteristiche perfettamente in standard a me poco importa. diciamo che vedo maggiormente la salute, la vivacità e fecondità negli animali. Spesso tengo le chiocce e uso sempre meno le incubatrici. Non so se sbaglio ma io la vedo così. Per ora....... con il tempo e l'esperienza si può cambiare idea naturalmente. Poi qualche gallinella è chiaro che ogni tanto - con il dovuto rispetto - in pentola ci deve finire. Mai ai cani per principio. Amo anche loro ma per ora alla larga
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 53
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da fabrizio.altamore il Sab 05 Gen 2013, 18:39

ora che ci penso, Nunzio, questa estate mi è morta una gallina ibrida bravissima chioccia, che mi avevi regalato tu alcuni anni addietro. Forse tre, o di più .....come vola il tempo. Mi ci ero affezzionato così tanto che ne ho sofferto e anche i miei figli. Non so di che cosa è morta perchè la mattina stava bene, mangiava e il pomeriggio l'ho trovata stecchita a pancia in su. strano. forse il troppo caldo di questa estate ma non dava segni di stare male. pemso più probabile qualche gallo un pò troppo focoso (e ne ho diversi) che magari per scappare da lui si è fatta male ha sbattuto, o chissa cosa. Aveva un caratterino che si faceva rispettare da tutti e sono nati diversi incroci tra lei e galli siciliani. sono nate galline ibride ottime ovaiole con tamperamento. sono tutte allo stato quasi selvatico, stanno sugli alberi e cacciano come predatori qalsiasi cosa si muove. ti ricordi
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 53
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Perini Alessandro il Sab 05 Gen 2013, 18:51

Credo che il portamento credo che sia unicamente di origine genetica,se il pollo ha molto spazio casomai ha un piumaggio meno sciupato ..ma cambiare l' inclinazione mi sembra un po' troppo. Fabrizio da quello che mi dici sembra che le tue galline abbiano pochi nidi a disposizione..Le mie usano gli stessi nidi che siano dominanti o sottomesse non importa. Forse i soggetti meno domestici tendono usare nidi piu' vicini a queli che userebbero in natura, sotto un cespuglio o qualcosa di simile. Prova a liberare le galline a tarda mattinata o a pranzo in modo che siano costrette a usare i nidi che gli hai fatto tu..dopo 2-3 giorni dovrebbero avere imparato..
avatar
Perini Alessandro
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 30.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Sab 05 Gen 2013, 19:33

Credo che la vita in libertà condizioni la posizione della coda e dell'animale in genere (mi sembra ovvio dato che in natura stanno sempre allerta per sfuggire a probabili predatori) ... ma credo che per cambiare interamente una tipologia di un animale questi debbano essere allevati all'aperto, magari in selezione massale dove i galli più fort, fieri e vigorosi prevalgono sui più deboli e si riproducono, per molti molti anni ... Basti osservare vecchie foto datate dove i polli mediterranei che popolavano le aie dei nostri avi erano quasi tutti con code ben rilevate ...

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da fabrizio.altamore il Sab 05 Gen 2013, 19:35

io le galline non le posso liberare perchè già sono ""libere" nel senso che hanno circa 3.000 mq di terreno tutto per loro e prenderle non è facile ogni tanto che devo farlo. Hanno un riparo per la notte ma non tutte vanno lì a ripararsi, una buona metà preferisce gli alberi. Non penso che abiano pochi nidi - ce ne sono in tutto cinque per venti galline. Penso invece che sia valida la tua tesi dei nidi più vicini a quelli che userebbero in natura. Si vede che il loro istitnto gli suggerisce di trovare posti riparati da occhi indiscreti. Forse qualcuna sta per mettersi a chioccia . chi lo sa.
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 53
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Egidio12 il Sab 05 Gen 2013, 19:45

Anche le mie galline libere non sempre gradiscono i nidi che preparo per loro ... spesso si trovano angolini nascosti e poi escono direttamente con i pulcini ... anche questo credo sia naturale ...

Egidio12
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 692
Data d'iscrizione : 04.04.10
Età : 32
Località : Trebisacce

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Sab 05 Gen 2013, 20:44

E' anche a discussioni come queste che si è arrivati, come allevatori e club, a chiedere ed ottenere la modifica dello standard di razza Wink , e non solo per la coda; per altro, si continuerà....

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da giusepperc il Sab 05 Gen 2013, 20:56

Quali modifiche chiedereste ?
avatar
giusepperc
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 10.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da PeppeTasso il Sab 05 Gen 2013, 21:36

Gia fatto... e standard modificato, come segue:


MODIFICHE STANDARD SICILIANA

Coda: abbastanza larga, con timoniere abbastanza lunghe e portata alta fino ad angolo retto.
Orecchioni: di media grandezza, fini, ben arrotondati, rossi; ammesse tracce bianche.
PESI:
GALLO : Kg. 1,800 - 2,200
GALLINA : Kg. 1,400 - 1,600
Difetti gravi:
Assenza delle caratteristiche tipologiche; coda a scoiattolo; orecchioni con più di un terzo bianco; presenza di escrescenze nella coppa; cresta del gallo poco sviluppata o piegata, aperta davanti o dietro, con denti filiformi o troppo lunghi; più di due denti semplici prima della biforcazione dei due lembi della cresta; colore dei tarsi nero; tarsi impiumati.

Cresta: rossa, a coppa, ben formata, liscia all’interno e di tessitura fine. Inizia come cresta semplice alla base del becco per acquisire la forma a coppa dopo il primo o secondo dente. Le due parti della cresta, con una dentellatura il più regolare possibile, devono essere formate in maniera tale che la coppa che ne risulta sembri chiusa sulla parte posteriore. Nella gallina in deposizione è ammessa leggermente piegata.
Difetti gravi: presenza di escrescenze nella coppa; poco sviluppata o piegata nel gallo; più di due denti semplici prima della biforcazione.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Lun 07 Gen 2013, 11:06

fabrizio.altamore ha scritto:ora che ci penso, Nunzio, questa estate mi è morta una gallina ibrida bravissima chioccia, che mi avevi regalato tu alcuni anni addietro. Forse tre, o di più .....come vola il tempo. Mi ci ero affezzionato così tanto che ne ho sofferto e anche i miei figli. Non so di che cosa è morta perchè la mattina stava bene, mangiava e il pomeriggio l'ho trovata stecchita a pancia in su. strano. forse il troppo caldo di questa estate ma non dava segni di stare male. pemso più probabile qualche gallo un pò troppo focoso (e ne ho diversi) che magari per scappare da lui si è fatta male ha sbattuto, o chissa cosa. Aveva un caratterino che si faceva rispettare da tutti e sono nati diversi incroci tra lei e galli siciliani. sono nate galline ibride ottime ovaiole con tamperamento. sono tutte allo stato quasi selvatico, stanno sugli alberi e cacciano come predatori qalsiasi cosa si muove. ti ricordi

Si che la ricordo, era lei stessa un incrocio di Siciliano per delle gallinelle locali ottime covatrici.
L'avevo presa per utilizzarla come chioccia ma quando ci siamo conosciuti , mi ero già organizzato con le incubatrici .
Per quanto riguarda l'istinto alla cova, ritengo giusto non selezionare questa attitudine in una razza ovaiola.
Pur ritenendo giusto non incentivare in selezione l'attitudine alla cova , rimango del parere che in fondo per una razza rustica come la nostra non è del tutto negativa.
Io , mi sono ritrovato ad allontanare dalle linee che allevavo dei soggetti propensi ad acchiocciarsi ( nella maggior parte dei casi venivano da uova schiuse con le chiocce), Per non eliminarle le ho cedute a degli amici che vivono in campaga e con grande piacere, tornando da questi amici ho trovato due nutriti gruppi di siciliane che vivono allo stato semi selvatico, si nutrono in prevalenza di ciò che trovano e si riproducono in modo del tutto autonomo.
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da fabrizio.altamore il Mer 09 Gen 2013, 20:44

io mantengo due/tre gallinelle che si mettono a chioccia perchè - per motivi di tempo - succede che non posso seguire con la dovuta attenzione l'incubatrice. Poi ritengo che la natura deve fare il suo corso. In linea generale noto che le galline allevate dalle chioccie godono di maggiore salute e sono più rustiche. Nelle siciliane ho una sola gallina che si mette a chioccia. Penso che in questa razza l'istinto non sia molto frequente e questo mi pare strano. Come mai questa situazione secondo voi? La parola agli esperti
avatar
fabrizio.altamore
Utente senior
Utente senior

Sesso : Maschile Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 53
Località : augusta

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Nunzio.Cristaudo il Mer 09 Gen 2013, 21:04

fabrizio.altamore ha scritto:io mantengo due/tre gallinelle che si mettono a chioccia perchè - per motivi di tempo - succede che non posso seguire con la dovuta attenzione l'incubatrice. Poi ritengo che la natura deve fare il suo corso. In linea generale noto che le galline allevate dalle chioccie godono di maggiore salute e sono più rustiche. Nelle siciliane ho una sola gallina che si mette a chioccia. Penso che in questa razza l'istinto non sia molto frequente e questo mi pare strano. Come mai questa situazione secondo voi? La parola agli esperti

Se si selezionano i soggetti per il numero di uova prodotte, così come sarebbe giusto fare con una razza ovaiola , è naturale che la scelta dei riproduttori ricada su animali che non sono propensi alla cova , perché questa predisposizione comporta la mancata fetazione per tutto il periodo della cova e dello svezzamento dei pulcini.
Ho avuto modo di notare però che in soggetti nati naturalmente (con la chioccia) è più frequente che questo loro istinto si manifesti .
avatar
Nunzio.Cristaudo
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 10.12.12
Età : 53
Località : Catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: POSIZIONE DELLA CODA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum