GallinaSiciliana
Per scrivere è necessaria la registrazione, che ti permetterà di accedere in automatico al forum

Lo Staff Gallina Siciliana

Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Mer 01 Feb 2012, 22:27

Giovanni,per lo standard Fiav e anche per diversi allevatori la siciliana bruna non la conoscevano,però è sempre esistita nelle zone interne della Sicilia.
Circa 14 anni fà a Marianopoli,vi era pure un piccolo allevatore che possedeva un gruppo di queste galline,poi finite preda delle volpi.
Tutte le razze di polli si devono recuperare e fare sempre le selezioni.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Gio 02 Feb 2012, 12:08

Credo che la colorazione bruna sia la Perniciata ,anche se ho letto varii forum ed S
tandard ed questa colorazione è praticamente sconosciuta .
C'è un pò di confusione con la stessa colorazione della Siciliana collo oro che differisce
dai collo oro propriamente detti ,proprio perchè la bruno chiara ed scura non sono conosciute.
Il problema è proprio la Selezione ...a quando pare in Sicilia nessuno si è preoccupato
di catalogare i soggetti ed iniziare una selezione di diversi gruppi anche fuori Standard.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Gio 02 Feb 2012, 16:11

Si Giovanni su questo sono d'accordo con te,io ho diverse galline brune delle Madonie alcune più chiare ed alcune più scure e un paio pure io penso che possono chiamarsi bruno perniciate,in quanto una in particolare è bruna con le ali perniciate come i colori delle pernici.
In questi giorni posterò delle foto di queste galline.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Gio 02 Feb 2012, 17:43

Due pulcini ciuffati con colore oro chiaro e scuro

Le Galline

avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Sab 04 Feb 2012, 13:06

[img][/img]

[img][/img]

[img][/img]

[img][/img]

Galline nostrane delle Madonie progenitrici dei polli siciliani cresta a coppa e i loro discendenti.
1) Gallina nostrana bruna delle Madonie
2) Gallina nostrana dorata delle Madonie
3) Pollastra coronata bruna siciliana petto salmone di 5 mesi
4) Pollastra coronata dorata siciliana di 5 mesi.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Sab 04 Feb 2012, 14:49

Personalmente ho dubitato sempre che la Siciliana derivi da polli a cresta semplice accoppiati con polli libici che hanno la cresta a fiore.
Anche se ci sono vari documenti che testimoniano ciò .
Il dubbio mi viene dal fatto che la cresta semplice incrociata con una cresta a fiore darà tutt' al più una doppia cresta ed mai una cresta a coppa.
Qualcuno Ha provato ?
Mi sbaglierò ma credo che le coppe delle Siciliane nascono da polli libici con cresta
a fiore piccolo tipo" ranunculos asiticus" ed polli con cresta a cornetti ed la sua influenza abbia allargato le coppe.
Difatti i polli asiatici con cresta a fiore hanno un accenno di cresta semplice ed poi
un piccolo fiore.
Credo che la nostrana delle madonie ed valplatani siano polli di un passato recente
1800 _1850 di polli comuni in tutta Italia -
In Altre zone ormai perdute od evolute, invece qui rimaste perchè più adattabili
alle condizioni climatiche .
La caratteristica coppa della Siciliana non è presente in altri polli ed è l'unica che non ha le narici cavernose .
Per altri polli parliamo di creste doppie ed a foglia ecc.
La Caumont od altre razze francesi dalle foto ed pochi soggetti visti mi sembrano
doppie creste.



Se quarda bene questa foto (L'ho fatta io Very Happy ) apparentemente è una coppa ma se la confronta con i suoi polli si accorgerà le differenze ,
Cresta a farfalla.
Per questo è importante nella selezione delle Siciliane questo carattere delle coronate perchè è unico e solo.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Sab 04 Feb 2012, 23:01

Se si accoppia un gallo cresta a coppa con una gallina cresta semplice,alcuni pulcini prendono le caratteristiche del padre e dopo 2 -3 generazioni,se si continua ad accoppiare il padre con le figlie,si può ottenere la cresta a coppa del padre.
Sicuramente,i galli tripolini avevano la cresta a fiore e agli inizi,quanto furono accoppiati con galline locali di Sicilia di cui probabilmente e sicuramente la bruna e dorata delle Madonie,i primi pulcini nascevano con doppia cresta larga e aperta dietro,poi negli anni e con le selezioni si sono create le coppe e le corone più arrotondate.
Per quando riguarda la cresta a cornetti (anche se non mi va di parlarne Giovanni) e visto che l'hai nominati,questi polli con queste caratteristiche e narici larghe molto rilevati,sono nati da un" desiderio" e come ho detto prima,non mi chiedete più niente,ma io la sò la vera storia e non c'entra assolutamente niente con quello che pensi tu.
Le galline Valplatani e le Madonie,secondo tantissime testimonianze di tanti vecchi contadini che si sono tramandati sempre tutto,non solo dei polli ma di tutti gli animali e tantissime altre cose,esistono da tantissimi millenni ancora prima della siciliana cresta a coppa dopo creata.
Il gallo nero da te posto è un Houdan con cresta a farfalla e ciuffo di penne.
Cosa ne pensate dei colori di queste brune e dorate delle madonie,sicuramente progenitrici dei polli siciliani creste a coppe e coronate.

avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Sab 04 Feb 2012, 23:52

SALVO per adesso mi diverto a fare incroci vari ,per passione ,che oltre che allevare
polli comprende la conoscenza delle origini .
Siccome di documenti precisi ed studi precisi sull' argomento non c'è ne stanno
allora mi diverto ad accoppiare Siciliane ed la prima cosa che ho notato che se cerchi
di ritornare alla cresta a coppa da un incrocio di di coronate con cresta semplice non te ne esci più ed anche altri allevatori più esperienti di me mi dicono la stessa cosa,e come provare ad incrociare una Livorno con una Siciliana coronata avremmo sempre
doppie creste, ma se inserisci un gene della cresta a cornetti MIRACOLO ti vengono a coppa, ed non so se si può fissare.Ma magari la strada della Siciliana è quella descritta da lei ...Ma io se non provo non ci credo.Proverò anche con polli delle Madonie ed Libica ma voglio vederci chiaro.

avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Dom 05 Feb 2012, 12:04

Certamente Giovanni,ognuno di noi possiamo fare tutti gli esperimenti che meglio riteniamo utili a nostro modo di vedere per vedere cosa ne esce fuori.I suggerimenti e gli esperimenti e la collabborazione è utile, necessaria e preziosa per tutti gli amici e appassionati della gallina siciliana e di tutte le altre razze.Però come ho detto prima e meglio selezionare le siciliane poche e attuali esistenti con le caratteristiche che avevano una volta.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Feb 2012, 14:46

Lo stesso allevatore di Niscemi ,si diverte ad incrociare Isa braun ed altre pur avendo
degli esemplari validi, ed se chiede ,si accorgerà che la Siciliana mischiata con altre razze a cresta semplice darà dei soggetti da scarto .
Gli incroci sono utili per verificare le caratteristiche dei polli ed appreso ciò si può
fare selezione ,secondo i metodi che avevo descritto prima.
Per i sui polli basta conservare le caratteristiche che hanno ,come colorazione bruna chiara e scura ed lasciare tutto cosi con pochi miglioramenti per uniformarli .
Io voglio farmi una Siciliana che abbia in primo luogo rusticità ,doppia valenza carne\uova (3 ,5 kg) portamento da combattente ,cresta a coppa ben proporzionata
ed colorazione bruno ramato che praticamente sono i polli che ho conosciuto.
Ciò non toglie che cerco di conservare quello che c'è adesso ed cerco anche di selezionare qualche pollo per mostre Fiav.
Per questo i "METODI DELLA SELEZIONE SICILIANA" devono prendere strade diverse ed ognuno cercare di allevare polli Siciliani in base a quello che vuole fare.
Per i suoi polli penso che vada bene il primo Metodo conservativo.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 05 Feb 2012, 15:45

Fate prima a cambiare razza, scegliendone tra quelle esistenti che soddisfino le esigenze personali....mi pare che si comincino a far passare messaggi fuorvianti.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Dom 05 Feb 2012, 15:49

Come da intesa telefonica,questa mattina alla fiera di Villaseta (AG) ho notato tanti rivenditori di polli siciliani che vendevano esemplari sicuramente ibridati dai colori sul rossiccio quasi come quelle delle rhode island piu chiari e di altri colori e gli esemplari erano con le caratteristiche diverse da quelli collo oro più originali.Quelli che li riproducono,presumibilmente per mancanza di spazi,mescolano tanti esemplari di tante razze in un unico recinto e incubano uova e poi si vedono ibridi di tutti i colori,mentre quando si parla di razze i colori e le caratteristiche sono quelle che sappiamo.Ovviemente ci saranno pure diversi allevatori che ci tengono a tenerli in purezza.
Come sappiamo benissimo,quanto i galli si accoppiano con le galline,quelle galline x 18 gg.sono fecondate da quei galli e pertanto se ci teniamo a fare le selezioni di quella razza,la razza che desideriamo farla riprodurre in purezza,per prima cosa la dobbiamo isolare dalla mischia con gli altri e metterle in un recinto a parte e possibbilmente incubare le loro uova dopo i 25 gg.in poi e cosi siamo sicuri di aver fatta la selezione in purezza.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Feb 2012, 17:03

PeppeTasso ha scritto:Fate prima a cambiare razza, scegliendone tra quelle esistenti che soddisfino le esigenze personali....mi pare che si comincino a far passare messaggi fuorvianti.

Un indirizzo di selezione per la razza Siciliana C'è che è lo standard italiano ,ma nessuno vieta di fare le proprie selezioni con le proprie
esigenze personali o no!...Se per me la Siciliana è piccola ed voglio aumentare peso ecc. nessuno lo vieta ,sarà semplicemente fuori standard .
Se Salvo o altri si vogliono conservare i suoi polli cosi come sono ,nessuno lo vieta saranno semplicemente fuori standard ma a mio
a viso sempre Siciliane sono.....
Ad nessuno è vietato neanche allevare con tre tipi di selezione diverse o no?

E poi a parole sembra facile fare selezione! ,Una Siciliana di 3,5 kg non si crea dall'oggi al domani.
Stesso discorso per le colorazioni differenti dalle collo oro ,intanto alleviamo e proviamo a selezionare.
Stesso discorso per altri polli locali ,alleviamo ed verifichiamo caratteriste .
Io non ho un pollo in Standard non per questo non cerco di selezionare qualcuno che abbia quelle caratteristiche.
POI cambiare razza ?

FEDELI SEMPRE ALLA MITICA SICILIANA
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Feb 2012, 17:28

salvoagallinacornuta ha scritto:Come da intesa telefonica,questa mattina alla fiera di Villaseta (AG) ho notato tanti rivenditori di polli siciliani che vendevano esemplari sicuramente ibridati dai colori sul rossiccio quasi come quelle delle rhode island piu chiari e di altri colori e gli esemplari erano con le caratteristiche diverse da quelli collo oro più originali.Quelli che li riproducono,presumibilmente per mancanza di spazi,mescolano tanti esemplari di tante razze in un unico recinto e incubano uova e poi si vedono ibridi di tutti i colori,mentre quando si parla di razze i colori e le caratteristiche sono quelle che sappiamo.Ovviemente ci saranno pure diversi allevatori che ci tengono a tenerli in purezza.
Come sappiamo benissimo,quanto i galli si accoppiano con le galline,quelle galline x 18 gg.sono fecondate da quei galli e pertanto se ci teniamo a fare le selezioni di quella razza,la razza che desideriamo farla riprodurre in purezza,per prima cosa la dobbiamo isolare dalla mischia con gli altri e metterle in un recinto a parte e possibbilmente incubare le loro uova dopo i 25 gg.in poi e cosi siamo sicuri di aver fatta la selezione in purezza.

Nella fiera di Villaseta solo tre allevatori hanno le Siciliane , partono da soggetti discreti che poi tengono con altre razze ,ma ci sono anche
quelli che acquistano ed rivendono senza allevare ed cambiano spesso soggetti ,utile per verificare diversi ceppi di provenienza di vari posti della Sicilia.
Mescolando varie razze a me è tornato utile per capire se le Siciliane di oggi abbiano avuto influenza di queste razze.
Qualcuno su richiesta mi ha dato dei polli con le caratteristiche che cercavo (Hanno contatti ed esperienza nel settore)
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da robertovinci il Dom 05 Feb 2012, 17:37

Sono d'accordo con tè Salvo,chi fà incroci strani con la Siciliana,non ha capito niente(escluso Giovanni,scherzo!) Mi sono accorto che in questo argomento tempo fà mi chiedevi il mio metodo di selezione,mi sà che io NON SELEZIONO,a parte i Galli che decido quali inserire come riproduttori,tempo fà ho provato a separare delle colorazioni,mà adesso preferisco tenerli tutti assieme,mi rendo conto di non essere "SPORTIVO",ma forse è meglio così;quindi mi ritrovo tante colorazioni perchè ?Perchè non ho mai selezionato le galline?,perchè la Gallina Siciliana proviene dai Polli Locali(come afferma Salvo)?perchè in passato più recente qualcuno è stato disonesto?perche effettivamente in un passato remoto esistevano più colorazioni? chi più ne ha più nè metta! Io sono soddisfatto di questa mia scelta,non sono andato contro natura e questo è quello che mi interessa di più,magari mi ritrovo delle galline che secondo molti dovrebbero essere eliminate,secondo mè no,perchè semplicemente così facendo NON SBAGLIO.
avatar
robertovinci
Utente veteran
Utente veteran

Sesso : Maschile Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 29.03.10
Età : 48
Località : Lentini (SR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da PeppeTasso il Dom 05 Feb 2012, 17:57

Mi spiace, ma non sono d'accordo e non per spirito sportivo (mi frega poco) ma per il concetto stesso di razza; d'accordissimo per le sfumature all'interno di una stessa colorazione, se ne è parlato e se ne dovrà parlare ancora se ne avremo voglia, ma il "fritto misto" di taglia e colorazione non mi pare proprio in sintonia con nessun tipo di allevamento/selezione.
E' ovvio a mio avviso che ognuno nel proprio pollaio può allevare come e cosa crede, ma in un forum tematico lasciar passare il messaggio "tutto è ammesso, ognuno allevi come vuole.." non mi sembra in sintonia con lo spirito dello stesso (tanto vale oscurarlo) e nemmeno con il neonato club....
Che confrontiamo alle assemblee, le sorprese ottenute?
Elasticità va bene, anarchia avicola....mmmhhhhh...... Shocked

Abbiamo gli animali, e pure le descrizioni degli stessi, antiche e recenti; non mi pare poco.

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da robertovinci il Dom 05 Feb 2012, 19:03

Peppe,io ho risposto a una domanda di Giovanni,"tutto è ammesso ognuno allevi come vuole"non è quello che è stato trasmesso .Scusami,io sono un caso a parte,nessuno prenda esempio dà mè!!!
avatar
robertovinci
Utente veteran
Utente veteran

Sesso : Maschile Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 29.03.10
Età : 48
Località : Lentini (SR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Feb 2012, 19:27

Qualche particolare sfugge.... scratch
Io non ho mai meticciato con altre razze ,parlo sempre di Siciliana, nessun fritto misto.
Un mio gruppo aveva queste caratteriste e le recupero (niente incroci)
A nessuno o consigliato di aumentare la taglia o cambiare colorazione.
Parlo di indirizzi di selezione o metodi .
Mi sembra che il messaggio tutto è ammesso ,ognuno allevi quello che vuole non sia passato minimamente .
Mi confronto con la realtà ci stanno Siciliane di appassionati che stanno li da sempre
ed io cerco di conservare ed dico conservatele anche se fuori Standard.
Allevate anche quelle in Standard e fate le selezioni (Allevo anche tuoi soggetti)
Lo spirito del club dovrebbe anche preoccuparsi di recuperare queste tipologie e salvaguardarle non mi sembra ci sia qualcosa contro di esso o contro lo spirito del forum.
Io stesso vengo da appassionati fuori dal mondo Fiav ed da poco iscritto per provare a fare selezione sportiva ma ciò non toglie che non allevi anche per recupero .
Anarchia! non capisco a cosa ti riferisci!

Ho non ti riferivi a me
Ed ho perso mezz'ora a scrivere..... Laughing
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Feb 2012, 19:35

robertovinci ha scritto:Sono d'accordo con tè Salvo,chi fà incroci strani con la Siciliana,non ha capito niente(escluso Giovanni,scherzo!) Mi sono accorto che in questo argomento tempo fà mi chiedevi il mio metodo di selezione,mi sà che io NON SELEZIONO,a parte i Galli che decido quali inserire come riproduttori,tempo fà ho provato a separare delle colorazioni,mà adesso preferisco tenerli tutti assieme,mi rendo conto di non essere "SPORTIVO",ma forse è meglio così;quindi mi ritrovo tante colorazioni perchè ?Perchè non ho mai selezionato le galline?,perchè la Gallina Siciliana proviene dai Polli Locali(come afferma Salvo)?perchè in passato più recente qualcuno è stato disonesto?perche effettivamente in un passato remoto esistevano più colorazioni? chi più ne ha più nè metta! Io sono soddisfatto di questa mia scelta,non sono andato contro natura e questo è quello che mi interessa di più,magari mi ritrovo delle galline che secondo molti dovrebbero essere eliminate,secondo mè no,perchè semplicemente così facendo NON SBAGLIO.

Ti trovi tante colorazioni e caratteristiche diverse ,perchè i caratteri dominanti escono fuori ed con il tempo a mio modesto parere
perdi tutte le caratteristiche e ti ritrovi con un' altra razza.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Lun 06 Feb 2012, 16:39

[img][/img]

[img][/img]

[img][/img]

[img][/img]

1) Pollastra Coronata Bruna Siciliana
2)Pollastre Coronate e Siciliane
3)Gruppo giovani Polli Coronati Siciliani
4) Tre giovani Pollastre Coronate e coppia Siciliani.
Che ne pensate di questi giovani Polli Coronati Siciliani come riproduttori.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da PeppeTasso il Lun 06 Feb 2012, 16:43

Non conosco la provenienza di tali animali, ma noto che l'orecchione bianco non è prerogativa di animali allevati a scopo "sportivo" ....meditiamo?

_________________
Peppe Tasso



http://www.gallinasiciliana.tk

“Dubium sapientiae initium”
avatar
PeppeTasso
Moderatore
Moderatore

Sesso : Maschile Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51
Località : San Cataldo (CL)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Lun 06 Feb 2012, 16:55

Si Peppe ne avevo parlato prima,quando dicevo che per allontanare la consangiunità ho accoppiato un gallo di un'altro allevatore con le mie sicilane e che poi l'ho eliminato perchè aveva piu bianco del dovuto sulla parte alta dell'orecchione.
Alcune di queste pollastre sono figlie di quel gallo.
Adesso devo tentare di correggere e ridurre questo con il mio giovane gallo.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Lun 06 Feb 2012, 18:16

Salvo,Le faccio due diverse considerazioni -

1)Se alleva per avere dei bei polli presentabili anche in mostre ecc.
Questi per me sono i difetti.( PARERE PERSONALE)
Le creste presentano i denti filiformi-
Denti iniziali quasi assenti
Nella seconda foto un soggetto con doppie punte in chiusura cresta
Una gallina con bianco ceramica assolutamente da scartare.
La struttura è troppo tozza-
Non mi soffermo sui colori Question
Se alleva il gruppo per conservarlo
eliminerei la gallina con orecchione bianco
quella che mi piace è quella destra,poi una cosa che noto spesso nelle foto
che hanno le piume rialzate dietro la cresta ed le narici grandi -
Il colore degli occhi rosso\ arancio non lo vedo ....gli occhi dovrebbero essere grandi vivaci ed prominenti .
Mi soffermo sulle coronate ,la forma anche da documenti storici deve somigliare
a una saliera ,ed cioè concava ed circolare tipo questa ,ma anche questa migliorare davanti e dietro .
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da salvoagallinacornuta il Lun 06 Feb 2012, 21:59

Giovanni diverse moderne siciliane hanno sulla parte alta dell'orecchione un po di bianco (molto neno o assente nei galli),mentre quelli del passato comprese quelle che allevavo io tanti hanni fà,la maggioranza l'avevano completamente rosso e qualcuna con pochissimo bianco.
Le piume rialzate dietro è dovuta alla continua monta dei giovani galli.
Gli occhi li hanno chiari rosso arancio.
Le caratteristiche della cresta coronata delle nonne e dei nonni,l'hanno un po persa perchè il gallo padre,oltre ad avere più bianco nell'orecchione,aveva la coppa aperta dietro.
Tutte queste caratteristiche devono essere corrette e recuperate con le selezioni che vanno sempre fatte.
Questo hanno,devo cercare di selezionare e recuperare le coronate con creste arrotondate come erano una volta e orecchioni rossi è scartare tutte le altre.
avatar
salvoagallinacornuta
Utente esperto
Utente esperto

Sesso : Maschile Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 64
Località : Caltanissetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Ospite il Lun 06 Feb 2012, 22:36

Non so il perchè del bianco ma ho notato che anche polli che non sono stati meticciati
con il tempo tendono ad avere gli orecchioni bianchi specie le galline ,ma se riaccoppia
con delle galline che hanno l'orecchione anche rosato ritornano a essere rossi.
Io ho lo stesso problema ed già i pollastri nuovi sta ritornando rosso.
La cosa più difficile è ottenere le corone ,ho provato con questo gallo e diverse galline
ed ho capito che la corona è un carattere recessivo ed cioè basta che sia influenzato
da una cresta aperta che difficilmente nasce un pollo con cresta coronata .
Dopo decine di uova schiuse ho solo due pulcini che promettono .
Per aumentare la struttura se c'è nel dna, alimenti già le galline con cibi proteici.
Nella strada che và a Sommatino da Delia c'è un coltivatore di lombrichi ,
io li somministro tutti i giorni ed aggiungo il grit
Ad i pulcini di pochi gg faccio un pastone con la ("fezza" di olio d'oliva) uovo bollito zucchero croccantini da gatti macinati,mangime con cocciostatico per 10 gg
Nell'acqua metto lo zucchero ed un goccio di limone.
Oltre a selezionare le uova più grosse .
Nella crescita somministro la soia -
Si accorgerà subito che i polli hanno un bel colore lucido ed la struttura aumenta.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Metodi di Selezione Siciliana ,come e perchè

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum